F1, Lewis Hamilton si aspetta una rivale a sorpresa

·1 minuto per la lettura

Secondo Lewis Hamilton non bisogna sottovalutare i progressi della McLaren. Fresco di titolo iridato (il settimo della sua incredibile carriera in Formula 1), Lewis Hamilton guarda già alla prossima stagione aspettandosi molto dalle rivali, soprattutto da quella McLaren che gli è rimasta nel cuore nonostante siano passati otto anni dal suo addio alla scuderia di Woking. “Sono davvero felice di vedere la McLaren così vicina, in particolare con le modifiche che hanno apportato - sono le parole di Hamilton, riportate da ‘RaceFans’ -. E poi useranno il nostro motore nel 2021. E’ bello vedere quanto siano migliorati con la macchina". "Magari potranno essere in lotta con noi l’anno prossimo, il campionato diventerebbe una lotta a tre. Credo che sarebbe fantastico per i tifosi" ha poi concluso il sette volte campione del mondo. Parole che, in ogni caso, stridono con quanto dichiarano da Woking. Il team principal della McLaren, Andreas Seidl, ha infatti dichiarato allo stesso portale: Penso che dobbiamo rimanere con i piedi ben piantati per terra. Come dico spesso, bisogna essere realisti. C'è ancora un grande divario tra noi e i top team".