F1, trovato l'accordo per la riduzione del budget

Sportal.it

La fumata bianca per ridurre i costi in Formula Uno e far fronte alle conseguenze economiche della crisi sanitaria è arrivata. Secondo BBC Sport, i team del circus hanno concordato un pacchetto di misure, su tutte quelle relative al budget cap che per il 2021 è stato fissato a 145 milioni di dollari (132 milioni di euro), 30 in meno rispetto a quanto previsto inizialmente. 

Il tetto sarà poi ulteriormente abbassato negli anni a venire: 140 milioni nel 2022, 135 per il periodo 2023-25. Prevista anche una clausola legata al numero di gare: per ogni Gp in più o in meno - dato un calendario previsto di 21 prove - il budget sarà alzato o abbassato di un milione di dollari. Le misure approvate dai team dovranno ora attendere il via libera, previsto per la prossima settimana, dalla Fia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...