F2, Spa-Francorchamps: de Vries precede Latifi nelle Libere

Marco Di Marco
motorsport.com

I piloti della F2 sono tornati in azione sullo splendido circuito di Spa-Francorchamps per affrontare il turno di prove libere e ad imporsi in cima alla classifica dei tempi in una sessione chiusa anticipatamente con bandiera rossa è stato Nyck de Vries.

Il leader del campionato è stato in grado di mettere il proprio autografo in vetta alla tabella grazie al crono di 1’59’’509, ma alle sue spalle si è trovato ad appena tre decimi di ritardo un Nicholas Latifi oggi impegnato in un lavoro extra.

Il pilota del team DAMS, infatti, dopo aver affrontato le FP1 al volante della Williams ha subito cambiato tuta per infilarsi al volante della sua monoposto di F2 e diventare l’ultimo pilota in grado di scendere sotto il muro dei due minuti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Che de Vries e Latifi potranno essere i grandi protagonisti del weekend è fuori discussione, ma alle loro spalle scalpitano altri ragazzi pronti al riscatto.

Tra questi spicca Louis Deletraz, autore del terzo tempo in 2’00’’008, mentre dietro lo svizzero della Carlin troviamo la seconda DAMS affidata a Sergio Sette Camara.

Il quarto tempo del brasiliano conferma l’ottimo set up del team francese trovato sin dal mattino, ma il compagno di squadra di Latifi ha rimediato un gap di 749 millesimi dalla vetta.

Altri piloti in cerca di riscatto alla ripresa della stagione sono certamente Jack Aitken e Luca Ghiotto. Il pilota del team Campos ha ottenuto il quinto riferimento davanti all’italiano che, a Spa, deve necessariamente ottenere il maggior numero possibile di punti per cercare di tornare in lotta per la conquista del titolo.

Sessione in chiaro scuro per Mick Schumacher. Il vincitore della Sprint Race dell’Hungaroring ha sì ottenuto il settimo tempo in 2’00’’932, ma nelle fasi iniziali della sessione è stato protagonista di un testacoda al alta velocità all’uscita di curva 15 che ha messo fine alla sua sessione.

Ralph Boschung e Giuliano Alesi hanno fatto segnare l’ottavo ed il nono tempo di giornata, ma lo svizzero ancora una volta ha patito un problema tecnico sulla sua vettura a 4 minuti dal termine della sessione.

La monoposto del team Trident ferma a bordo pista ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa e concludere così in anticipo il turno.

1

Netherlands
Netherlands

Nyck De Vries

France
France

ART Grand Prix

12

1'59.509

 

 

210.983

2

Canada
Canada

Nicholas Latifi

France
France

DAMS

11

1'59.892

0.383

0.383

210.309

3

Switzerland
Switzerland

Louis Délétraz

United Kingdom
United Kingdom

Carlin

12

2'00.008

0.499

0.116

210.105

4

Brazil
Brazil

Sergio Sette Camara

France
France

DAMS

12

2'00.258

0.749

0.250

209.669

5

United Kingdom
United Kingdom

Jack Aitken

Spain
Spain

Campos Racing

9

2'00.460

0.951

0.202

209.317

6

Italy
Italy

Luca Ghiotto

United Kingdom
United Kingdom

UNI-Virtuosi

11

2'00.607

1.098

0.147

209.062

7

Germany
Germany

Mick Schumacher

Italy
Italy

Prema Powerteam

9

2'00.932

1.423

0.325

208.500

8

Switzerland
Switzerland

Ralph Boschung

Italy
Italy

Trident

11

2'00.980

1.471

0.048

208.417

9

France
France

Giuliano Alesi

Italy
Italy

Trident

13

2'00.987

1.478

0.007

208.405

10

Japan
Japan

Nobuharu Matsushita

United Kingdom
United Kingdom

Carlin

11

2'01.027

1.518

0.040

208.336

11

France
France

Anthoine Hubert

United Kingdom
United Kingdom

Arden International

13

2'01.301

1.792

0.274

207.866

12

China
China

Guan Yu Zhou

United Kingdom
United Kingdom

UNI-Virtuosi

11

2'01.301

1.792

0.0

207.866

13

Indonesia
Indonesia

Sean Gelael

Italy
Italy

Prema Powerteam

13

2'01.423

1.914

0.122

207.657

14

United Kingdom
United Kingdom

Callum Ilott

Czech Republic
Czech Republic

Charouz Racing System

14

2'01.562

2.053

0.139

207.420

15

United Kingdom
United Kingdom

Jordan King

Netherlands
Netherlands

MP Motorsport

12

2'01.645

2.136

0.083

207.278

16

Russian Federation
Russian Federation

Nikita Mazepin

France
France

ART Grand Prix

13

2'01.795

2.286

0.150

207.023

17

United States
United States

Juan Manuel Correa

Czech Republic
Czech Republic

Charouz Racing System

7

2'02.014

2.505

0.219

206.651

18

Colombia
Colombia

Tatiana Calderón

United Kingdom
United Kingdom

Arden International

15

2'02.819

3.310

0.805

205.297

19

Marino Sato

Spain
Spain

Campos Racing

12

2'02.962

3.453

0.143

205.058

20

India
India

Mahaveer Raghunathan

Netherlands
Netherlands

MP Motorsport

12

2'05.746

6.237

2.784

200.518

Guarda i risultati completi

Potrebbe interessarti anche...