Fabio Barone pronto alla nuova impresa da record in Ferrari

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 ago. (askanews) - Il pilota romano Fabio barone, è pronto alla sua nuova sfida in Ferrari, il 4 settembre 2021 partirà da Roma per Capo Nord alla guida di una F8 Tributo, sfidando Google Maps, con l' obiettivo di coprire la distanza di oltre 4.400 Km in un tempo inferiore a quanto previsto dal navigatore di Mountain View (49 ore). E il primo pit-stop lo faranno gli ex meccanici della Ferrari F1 a Modena.

L'evento per il Ferrari Guinness World Record 2021, si svolgerà in collaborazione con la Federazione Cronometristi Italiani.

"L'idea - ha spiegato il pilota 49enne, già detentore di 3 record mondiali di velocità su Ferrari - è nata ispirandoci ad una impresa raccontata su una rivista storica della Fiat del 1953 in cui quattro giovani audaci a bordo di una Balilla partirono da Roma e giunsero fino a Capo Nord, tornando nella Capitale dopo 45 giorni di viaggio. Per l'epoca, questo viaggio fu una vera e propria impresa. Da qui l'idea di bissare l'iniziativa, declinandola con protagonisti del Terzo Millennio: riuscire a percorrere la distanza che la vettura virtuale di Google Maps afferma di coprire in 49 ore in un lasso di tempo inferiore mantenendo, ovviamente, i regolari limiti di velocità in ogni nazione. Strizziamo l'occhio alle famose autostrade tedesche, dove esistono solo 'velocità consigliate' ma non limiti definiti".

Barone e il suo co-pilota Alessandro Tedino cercheranno di battere Google Maps a bordo di una Ferrari F8 Tributo in un viaggio in cui tecnologia e Social Network saranno sempre presenti. Si parte da Roma alle 17, in Via Dei Fori Imperiali e tutto l'evento sarà trasmesso in diretta streaming dalle telecamere di bordo della supercar sulle piattaforme social del club "Passione rossa", sotto il monitoraggio costante della Federazione Italiana Cronometristi e dei cronometri Allemano.

Presso la Galleria Commerciale Porte di Roma, dove sarà esposta la Fiat Balilla che nel 1953 fu utilizzata per la spedizione a Capo Nord, pubblico e giornalisti potranno seguire la diretta direttamente dai maxi schermi e osservare il lavoro del team che seguirà a distanza, giorno e notte, il coordinamento del viaggio e il monitoraggio dell'equipaggio.

"Ci siamo allenati duramente con sessioni di guida da oltre 1500 km - ha concluso Barone - la F8 ha un nuovo impianto di scarico Capristo e il team tecnico ha curato tutti i particolari della carrozzeria".

Non solo, evento nell'evento, sabato 4 settembre 2021, al primo pit-stop presso l'autogrill Eni di Campogalliano Est (Mo), intorno alle 20, si radunaneranno tantissimi ferraristi e un team d'eccezione, composto da ex meccanici della scuderia Ferrari di F1 che rifornirà la Ferrari, consentendo all'equipaggio di ripartire il più presto possibile alla volta di Capo Nord.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli