Fabio Liverani spiega il crollo

Dopo la vittoria di Firenze e prima del doppio scontro diretto per la salvezza contro Genoa e Brescia, il Lecce stacca la spina in Coppa Italia uscendo con le ossa rotte dalla sfida del quarto turno contro la Spal, vittoriosa per 5-1.

Mister Liverani però non drammatizza il risultato del “Mazza” e la conseguente eliminazione analizzando la gara in conferenza stampa: "Il primo tempo è stato negativo. Ci sono state tante difficoltà, abbiamo cercato di dare minutaggio ai giocatori poco utilizzati".

"A fare la differenza è stato il fatto che nella formazione della Spal c’erano tanti giocatori con esperienza - prosegue l'analisi del tecnico giallorosso - Noi oggi abbiamo presentato dei giocatori che stiamo valutando. In questo momento specifico del campionato, questa partita era difficile da affrontare. Domenica c'è una partita importante. Mi tengo la buona reazione della squadra nel secondo tempo, ma era difficile rimettere in piedi la partita".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...