Fantacalcio 2021/22: la griglia portieri e i migliori abbinamenti

·3 minuto per la lettura

Ieri pomeriggio, che tu fossi in spiaggia sotto l'ombrellone o in ufficio con il ventilatore puntato addosso, non hai potuto fare a meno di notare una notifica molto particolare sul tuo cellulare.

Fantacalcio: ecco la griglia portieri per la stagione 2021/22.

In quel momento hai realizzato che era giunto il momento di porre le basi per la tua nuova squadra fantacalcistica. E il primo passo è quello di studiare la griglia portieri alla perfezione.

Esistono diverse strategie nella scelta degli estremi difensori: c'è chi li prende un po' a casaccio, cercando di spendere il meno possibile, ma altri provano a essere il più razionali possibili (in un gioco che di razionale ha ben poco) e si trasformano in cinici calcolatori. Quest'ultima categoria di persone studia la griglia portieri in ogni minimo dettaglio, analizzando e soppesando ogni opzione.

Visto che anche noi di 90min crediamo ancora nella scientificità del fantacalcio, ecco le soluzioni che, a nostro avviso, sono le migliori per la vostra porta.

Le soluzioni top...ma costose

Samir Handanovic | Marco Canoniero/Getty Images
Samir Handanovic | Marco Canoniero/Getty Images

La prima opzione è quella più ovvia: prendere i portieri delle squadre più forti perché sono quelli che effettivamente subiscono pochi gol. È un ragionamento più che logico, ma bisogna tener presente il costo che verrà raggiunto in fase d'asta per questi giocatori.

Se nella vostra strategia l'estremo difensore ha un ruolo cruciale e i crediti non sono un problema, il miglior abbinamento è quello Inter/Milan. Trattandosi di due squadre della stessa città, nerazzurri e rossoneri non giocheranno mai contemporaneamente a San Siro. Tenendo presente la passata stagione, Handanovic è risultato il portiere meno battuto; mentre il Milan ha comunque mantenuto la porta inviolata in diverse occasioni.

La coppia da evitare

Pepe Reina | Gabriele Maltinti/Getty Images
Pepe Reina | Gabriele Maltinti/Getty Images

Di solito, i loro portieri vengono acquistati per un valore relativamente basso e magari a prima vista potrebbe sembrarvi di aver fatto un affare, ma negli ultimi anni Roma e Lazio hanno sempre incassato diversi gol, deludendo sempre le aspettative dei fantallenatori. Questa volta evitate di ripetere lo stesso errore.

L'arrivo di due allenatori nuovi con schemi di gioco completamente diversi rispetto al passato costituisce un'incognita troppo grande che va tenuta in considerazione.

Il duo economy

Alessio Cragno | Soccrates Images/Getty Images
Alessio Cragno | Soccrates Images/Getty Images

Una strategia molto intrigante è quella di non scegliere portieri di squadre forti, ma direttamente portieri forti. L'Italia ha una grande tradizione in quel ruolo, quindi anche le piccole del nostro campionato dispongono di estremi difensori molto validi.

Non avranno una coincidenza completamente perfetta (solo in 3 occasioni giocheranno entrambi fuori casa), ma Alessio Cragno e Andrea Consigli hanno sempre disputato ottimi campionati. Magari Cagliari e Sassuolo prenderanno gol spesso, però questi due giocatori partiranno comunque con un voto di base alto...poi sono entrambi pararigori. Infine, dato che giocano in squadre di seconda fascia potrai di acquistarli a un prezzo irrisorio durante l'asta.

Il miglior rapporto qualità-prezzo

David Ospina | Nicolò Campo/Getty Images
David Ospina | Nicolò Campo/Getty Images

Se per voi il portiere è sì importante, ma non volete spenderci un patrimonio, analizzando la griglia ci siamo accorti che Napoli e Fiorentina godono di un'alternanza quasi perfetta (solo 3 volte giocheranno entrambe in trasferta).

Non appena si saprà chi tra David Ospina e Alex Meret sarà titolare, potreste pensare di spendere una buona somma sull'estremo difensore partenopeo. Le squadre di Spalletti hanno sempre messo in mostra una buona tenuta difensiva, quindi saranno molte le porte inviolate. D'altro canto, negli ultimi anni la Fiorentina ha incassato diversi gol, ma stavolta sembra che il vento sia destinato a cambiare. L'arrivo di Italiano potrebbe infatti migliorare la fase difensiva dei Viola, garantendo a Dragowski, che è comunque un ottimo portiere, di mantenere la porta imbattuta più spesso.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli