Fassone al Milan: "Si cambi immediatamente atteggiamento, siamo più forti della Samp"

Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, torna a parlare dopo la sconfitta patita contro la Sampdoria: “Le critiche sono giuste”.

La sconfitta subita sul campo della Sampdoria ha fatto arrabbiare e non poco la dirigenza rossonera. Ne rappresentano una dimostrazione le parole rilasciate ai microfoni di Sky Sport dall'amministratore delegato del Milan Marco Fassone.

Una rosa come quella rossonera non può essere surclassata dalla Sampdoria, è mancata la confidenza che ci si aspettava. "Non penso sia una questione di avversario di livello, con tutto il rispetto per la Sampdoria di Giampaolo che ha giocato benissimo e che ha meritato la vittoria non credo che sia più forte del Milan. Il Milan è più forte della Samp e deve approcciare la partita in maniera diversa, vero che l'autostima si guadagna con le vittorie ma non ho visto in campo la confidenza che ci doveva essere".

Ma soprattutto ha peccato l'atteggiamento a livello mentale della squadra. Una simile situazione non dovrà più verificarsi in occasione delle sfide con squadre di livello. "Non mi è piaciuto l'atteggiamento, deve essere cambiato immediatamente. Mi aspetto che le prossime partite contro avversari di livello vengano approcciate in maniera diversa.

Sapevamo che questi primi sei mesi sarebbero stati i più difficili e che superato questo periodo le cose non potranno che andare meglio, ma sono venuto a parlare qui oggi per fare capire che queste sconfitte non vanno bene e non possono essere considerate come routine".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità