Federer salta gli Australian Open

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Roger Federer, reduce da due interventi chirurgici al ginocchio, salterà i prossimi Australian Open. "Roger ha deciso di non giocare il torneo nel 2021", ha annunciato il suo manager, Tony Godsick.

Tra mille difficoltà per l'emergenza Covid, la prima prova del grande Slam prenderà avvio il prossimo 8 febbraio a Melbourne. "Roger ha fatto progressi importanti negli ultimi mesi con il ginocchio, tuttavia, dopo un consulto con il team, ha deciso che la cosa migliore a lungo termine sia tornare ad essere competitivo dopo gli Australian Open", precisa Godsick.

Federer, 39 anni, vincitore in carriera di 20 prove dello Slam, attualmente si trova a Dubai dove si sta allenando.