Federica Brignone vince a Courchevel: oro nello slalom gigante

federica brignone vince courchevel
federica brignone vince courchevel

Dopo i due secondi posti di Killington (gigante) e St. Moritz (super-G), Federica Brignone centra il successo nel gigante di Courchevel (Fra) grazie a una seconda manche strepitosa che l’ha fatta risalire dal terzo al primo posto. Terza nella prima manche (ma a soli 6 centesimi dalla prima), la Brignone è partita bene nella seconda, aumentando il vantaggio fino a chiudere in 2’12”59, con 44 centesimi di vantaggio sulla Holdener.

Federica Brignone vince a Courchevel

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per Federica si tratta dell’undecisima vittoria in carriera, a 29 anni, la sesta in gigante. Seconda la norvegese Mina Fuerst Holtmann in 2.12.63 e terza la svizzera Wendy Holdener in 2.13.03. Doveroso sottolineare come per la Holdener questo sia stato il primo podio in gigante, mentre per la Holtmann il primo in Coppa del Mondo. Le altre italiane sono arrivate settima (Marta Bassino, in 2.13.36), sedicesima (Sofia Goggia, 2.14.08, reduce da un incidente lo scorso novembre) e 28esima (Irene Curtoni, in 2.15.38).

Con questa vittoria la Brignone ha conquistato in unico colpo il pettorale rosso di specialità (davanti alla Holtmann) e il secondo posto della classifica generale, dietro alla Shiffrin, grande sconfitta di Courchevel, chiuso in diciassettesima posizione.

“Ero stata vicina alla vittoria nelle ultime gare” ha commentato Federica Brignone.“Ho spinto al massimo, avevo buone sensazione. Questa è la mia pista preferita, sono davvero felice. Grazie al mio fan club, grazie ragazzi”. La coppa del mondo donne resta in Francia ma si sposta in Val d’Isere. Sabato 21 Dicembre 2019 è prevista la discesa, il giorno successivo la combinata.

Potrebbe interessarti anche...