FIFA 21, i 20 giocatori meta: le carte più forti (versione base) di Ultimate Team

Andrea Gigante
·11 minuto per la lettura

Siamo ormai in primavera e le principali stagioni calcistiche stanno per volgere al termine. Le squadre possono iniziare a tirare le somme del proprio per corso e allo stesso modo, anche i giocatori di FUT 21 si fanno un'idea dei giocatori che più li hanno entusiasmati o da cui si aspettavano prestazioni migliori. In questo articolo creiamo una lista dei 20 giocatori, 5 per ruolo, che nel corso dell'annata 2020-2021 hanno mostrato una grande costanza di prestazioni, quei calciatori che tutti noi vorremmo nel nostro team.

Portieri

1. Alisson Becker

Alisson Becker | Julian Finney/Getty Images
Alisson Becker | Julian Finney/Getty Images

Nella versione 2021, Alisson ha una carta NIF e una da Champions League rare, con una valutazione overall di 90. Nonostante i problemi difensivi, il portiere del Liverpool è ormai una garanzia a FIFA. Ad oggi, il brasiliano ha incassato 31 gol in 31 partite tra campionato e Champions, tuttavia resta uno dei giocatori più utilizzati su FUT visto che, oltre giocare in Premier League, dà doppia intesa a Van Dijk e Joe Gomez.

2. Jan Oblak

Jan Oblak | Denis Doyle/Getty Images
Jan Oblak | Denis Doyle/Getty Images

Il portiere sloveno è l'estremo difensore con il rating più alto su FIFA 21, il sesto nella classifica complessiva. In questa stagione Oblak ha mantenuto la porta imbattuta per 16 partite tra Liga e Champions League. A FIFA parte con una quotazione di 91, ma a novembre, in seguito al rigore parato in Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid, è stata rilasciata la sua card Champions League Live, in cui raggiunge il 93.

3. Marc-André Ter Stegen

Marc Andre Ter Stegen | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images
Marc Andre Ter Stegen | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images

Un altro dei portieri più utilizzati su FUT è Ter Stegen. L'estremo difensore ha una carta NF con overall pari a 90 ed essendo tedesco garantisce l'intesa con i difensori della nazionale. In Liga si sta confermando come uno dei migliori nel suo ruolo: sono appena 18 i gol incassati finora.

4. Nick Pope

Nick Pope | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
Nick Pope | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Una delle maggiori rivelazioni della Premier League è sicuramente il portiere del Burnley, Nick Pope. Se i Clarets viaggiano verso una salvezza tranquilla, il merito è anche del 28enne inglese. A FIFA sono molti i giocatori che fanno affidamento su questo calciatore buggato, contando sul suo 82 di base; anche se a gennaio Pope ha fatto parte del TOTW, raggiungendo un overall di 84.

5. Manuel Neuer

Manuel Neuer | Alexander Hassenstein/Getty Images
Manuel Neuer | Alexander Hassenstein/Getty Images

Saranno 10 anni che Neuer è una certezza a FUT: il capitano del Bayern, oltre a un valore sempre elevato, offre anche una grande intesa con i difensori bavaresi e della nazionale tedesca. Quest'anno EA Sports aveva valutato Neuer 89, tenendo molto conto della sua età, ma il portiere/libero aggiunto è stato inserito nel TOTY del 2020 e la sua carta ha un overall di 96. Quest'anno Neuer non ha saltato nemmeno una partita, ma il Bayern ultimamente balla un po' troppo in difesa, come dimostrano i 35 gol subiti in neanche 30 partite.

Difensori

6. Raphael Varane

Raphael Varane | Angel Martinez/Getty Images
Raphael Varane | Angel Martinez/Getty Images

Grande intesa con i nazionali francesi e i giocatori del Real Madrid (come Ferland Mendy) e prestazioni sempre di grande spessore: questi sono i motivi per cui Varane è uno dei giocatori più apprezzati dai videogiocatori. Il centrale blanco è rimasto sempre costante durante la stagione, tant'è che le sue valutazioni oscillano tra l'86 (NIF) e il 90 (Champions League Live). Nello scacchiere di Zidane è uno dei pilastri, visto che gioca praticamente ogni partita.

7. Ferland Mendy

Ferland Mendy | Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images
Ferland Mendy | Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images

Il terzino francese è sicuramente una delle più grandi sorprese del calcio europeo. Mendy è stato infatti capace di soffiare il posto sulla corsia di sinistra a un'istituzione madrilena come Marcelo e FUT ha deciso di premiare l'expoit del giocatore inserendolo nel Team del FUT Birthday, rilasciato il 26 marzo. In questa carta speciale, Mendy vale 88, migliorando di 5 il proprio overall base.

8. Virgil Van Dijk

Virgil Van Dijk | Marc Atkins/Getty Images
Virgil Van Dijk | Marc Atkins/Getty Images

A FIFA 21 Van Dijk è considerato il difensore più forte al mondo, il centrake olandese è infatti il settimo giocatore con l'overall più alto con un 90 NIF. Purtroppo la stagione di Van Dijk non è andata bene, visto che la rottura del crociato lo tiene fermo ai box da ottobre, ma su FUT resta ancora una pedina fondamentale. Oltre alla versione NIF, dispone di una card da Record Breaker per aver effettutao il maggior numero di passaggi nella scorsa stagione; e come Neuer è stato inserito nel TOTY.

9. Joe Gomez

Joe Gomez | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images
Joe Gomez | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Non è stata una grande annata per i centrali del Liverpool. Anche Gomez ha visto poco e niente il campo questa stagione, sempre per colpa di un infortunio. Tuttavia, come il suo collega olandese, Joe è uno dei difensori più apprezzati su FUT perché ha un prezzo tutto sommato contenuto (7700 crediti su PS4) e un valore buono, 83 in NIF. Nell'ultima settimana di ottobre, il centrale inglese è stato persino inserito nel TOTW, guadagnandosi un 84 di overall.

10. Kyle Walker

Kyle Walker | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images
Kyle Walker | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images

Uno degli esterni difensivi più ambiti di FUT, in grado di giocare su entrambe le fasce e di offrire intesa sia con i giocatori del City sia con quelli inglesi: Walker è uno dei sogni proibiti di molti gamer. Il suo market value è stato costante nel tempo, così come le sue reali prestazioni in campo. Quando è disponibile, Guardiola non si priva mai del numero 2.

Centrocampisti

11. N'Golo Kanté

N'Golo Kanté | Laurence Griffiths/Getty Images
N'Golo Kanté | Laurence Griffiths/Getty Images

Il centrocampista del Chelsea e della nazionale francese si è sempre distinto nel corso della sua carriera per la sua costanza. Quest'anno, Lampard prima e Tuchel poi non si sono mai privati del numero 7 che è sempre stato il perno del centrocampo blues. Il 26 febbraio, EA Sports ha inserito Kanté nel Team 1 What If, le cui carte possono mutare il proprio overall in base all'andamento della squadra del giocatore. La carta What If di Kanté vale 91, anche se purtroppo non è riuscito a guadagnarsi un upgrade visto che il Chelsea ha segnato 5 dei 6 gol richiesti per l'aumento del valore.

12. Bruno Fernandes

Bruno Fernandes | Marc Atkins/Getty Images
Bruno Fernandes | Marc Atkins/Getty Images

Arrivato in Inghilterra appena un anno fa, Bruno Fernandes ha completamente stravolto il Manchester United, permettendo ai Red Devils di tornare a giocare ad alti livelli. In questa stagione, il portoghese ha segnato già 20 gol fra tutte le competizioni ed è considerato, insieme a De Bruyne, il miglior centrocampista della Premier (e forse del mondo). A furia di grandi prestazioni, l'ex Novara si è guadagnato due convocazioni nel Team Of The Week, due card come Giocatore del mese nel campionato inglese ed è stato inserito anche del TOTY (overall 97). Spicca infine la su presenza negli Headlines, una squadra rilasciata il 1 gennaio e composta dai giocatori migliori della prima parte del campionato. Fernandes è un giocatore imprescindibile per lo United e per il vostro team.

13. Marcos Llorente

Marcos Llorente | Marc Atkins/Getty Images
Marcos Llorente | Marc Atkins/Getty Images

Centrocampista centrale e all'occorrenza anche schierabile sulla fascia destra, Marcos Llorente è un giocatore tecnico e grintoso, il perfetto prototipo del calciatore simeoniano. Se quest'anno l'Atletico ambisce alla vittoria della Liga, lo deve anche all'ecletticità dello spagnolo, capace sia di attaccare (9 gol e 8 assist in campionato) sia di difendere grazie alla sua stazza. EA Sports non sembrava credere moltissimo in lui, quando a inizio stagione gli ha dato un 82 un po' basso, ma le grandi prestazioni li sono valse due partecipazioni al TOTW (84 e 86) e perfino una convocazione nell'Ultimate Scream ad Halloween.

14. Renato Sanches

Renato Sanches | Sylvain Lefevre/Getty Images
Renato Sanches | Sylvain Lefevre/Getty Images

Approdato al Bayern Monaco nel 2016 con l'etichetta di nuovo crack del calcio portoghese, Renato Sanches ha passato qualche anno di smarrimento, ma gli ultimi due anni al Lilla l'hano fatto rinascere. I maggiori intenditori di FIFA sanno che il portoghese si annovera tra i centrocampisti più buggati del gioco; infattim nonostante delle statistiche non estremamente esaltanti, Sanches performa molto in partita. Oltre alla versione NIF, è presenta anche una card TOTW e una FUT Birthday in cui raggiunge un overall di 87.

15. Kevin De Bruyne

Kevin De Bruyne | PAUL ELLIS/Getty Images
Kevin De Bruyne | PAUL ELLIS/Getty Images

Oggi ha firmato il proprio rinnovo di contratto con il Manchester City. L'intenzione dei citizens è quella di blindare il proprio capitano a vita. Ormai da anni, KDB gioca a livelli eccezionali è dire che è il centrocampista più forte del mondo non sarebbe un'eresia. La squadra di Guardiola si avvicina sempre più alla vittoria della Premier ed è ancora in corsa per la Champions; il belga è il grande protagonista della squadra, grazie ai suoi assist (15 finora). A FUT De Bruyne dà intesa con i giocatori belgi e in generale cn gli altri del campionato inglese; è considerato uno dei migliori CC del gioco e la sua carta segna 91 (NIF). Se si leggono le carte TOTW e TOTY, il belga raggiunge perfino 93 e 96.

Attaccanti

16. Kylian Mbappé

Kylian Mbappé | FRANCK FIFE/Getty Images
Kylian Mbappé | FRANCK FIFE/Getty Images

Mbappé ha appena 22, ma nonostante la giovane età ha già vinto tutto fuorché la Champions. L'attaccante del PSG ha battuto però il record di Messi come giocatore più giovane a raggiungere i 25 gol nella competizione europea (si è guadagnato anche la carta Record Breaker su FUT). Quest'anno infatti sembra fortemente intenzionato a conquistare la coppa dalle grandi orecchio, come dimostrano i gol al Barcellona agli ottavi e la doppietta al Bayern ai quarti d'andata. Il francese viaggia a ritmi impressionanti: 8 gol in 8 partite in Champions e 20 in 26 match di Ligue 1. A FUT è di una forza disarmante: corsa, dribbling e tiro sono le sue caratteristiche migliori. La base indica 90, ma nel corso della stagione Mbappé è stato eletto giocatore del mese di febbraio nel campionato francese ed è entrato nei TOTY con un overall di 97.

17. Neymar Jr.

Neymar Jr. | Catherine Steenkeste/Getty Images
Neymar Jr. | Catherine Steenkeste/Getty Images

Se in campionato sta vivendo una stagione difficile, in Champions Neymar tiene testa al suo compagno Mbappé. Nel torneo, il brasiliano ha infatti messo a segno 6 gol e 3 assist in 6 partite. O'Ney sembra davvero motivato a conquistare la prima coppa europea col PSG. A FUT i gamers schierano Neymar perché, oltre alle valutazioni elevate (91 di base), garantisce intesa con i brasiliani e i suoi compagni del PSG. Oltre alla NIF e a alla versione Champions, l'unica altra carta del brasiliano su FUT 21 è quella del TOTW (92).

18. Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo | Jonathan Moscrop/Getty Images
Cristiano Ronaldo | Jonathan Moscrop/Getty Images

La stagione della Juventus non sta andando come sperato, ma Ronaldo sta disputando ancora una volta un grande campionato. Anche se è stato uno dei maggiori responsabili dell'eliminazione dalla Champions, CR7 è al momento capocannoniere della Serie A con 25 reti in 26 partite. Ronaldo è il sogno proibito di tutti i gamer che utilizzano giocatori del campionato italiano, visto che il portoghese vanta una vasta gamma di carte: dal 92 in versione base, ai 93,94 e 95 nei TOTW, fino ad arrivare a un clamoroso 98 nel TOTY 2020.

19. Marcus Rashford

Marcus Rashford | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
Marcus Rashford | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Insieme ad Adama Traoré e Zaha, Rashford è considerato l'attaccante più buggato della Premier League; uno di quei giocatori che ti svolta il reparto offensivo. Il 10 del Manchester United sta dimostrando di poter dire la sua in ogni competizione, grazie ai suoi gol in campionato, in Champions ed Europa League. Questo rendimento si riflette su Ultimate Team: Rashford è stato inserito 3 volte nel TOTW e il suo nome risulta sia nel TOTGS (miglior squadra della fase a gironi di Champions) sia nell'UEL Road to the Final, le cui card aumentano di valore man mano che i giocatori procedono nella competizione.

20. Sadio Mané

Sadio Mane | Soccrates Images/Getty Images
Sadio Mane | Soccrates Images/Getty Images

Chiudiamo questa lista con un velocista assoluto, Sadio Mané. Se i Reds hanno mostrato grandi problemi difensivi, l'attacco invece lavora a gonfie vele, con l'esterno senegalese che è andato a segno 10 volte tra Premier e Champions. Le sue qualità principali sono sicuramente l'accelerazione e il dribbling; categorie nelle quali FIFA gli assegna rispettivamente 95 e 91. Su FUT, Mané è entrato una volta a far parte del Team Of The Week e si è guadagnato una carta freeze per il cambio di ruolo (da LW a ST). Infine, l'abnegazione e la costanza del giocatore sono state premiate con una menzione speciale nel TOTY, ossia pur non essendo entrato a far parte della squadra, EA Sports ha deciso di premiarlo lo stesso con una card da 93.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.