FIFA 22, Mbappè rivela la cover del nuovo capitolo targato EA Sports

·1 minuto per la lettura

EA Sports ha annunciato che sarà Kylian Mbappé il giocatore presente sulla copertina di FIFA 22. L'attaccante del Paris Saint-Germain viene quindi confermato per il secondo anno consecutivo come volto del videogioco a tema calcistico più famoso e venduto al mondo.

Ad annunciarlo è stata la stessa Electronic Arts sui propri canali social:

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

A causa della pandemia, l'anno scorso non è stato possibile effettuare shooting fotografici. Quindi, come ormai ben saprete, per la copertina di FIFA 21 è stata utilizzata una foto di Mbappé estrapolata da un'esultanza. Per la versione del 2022, l'enfant prodige ha avuto finalmente modo di mettersi in posa e potremo allora goderci un'immagine più naturale.

Sul proprio profilo Instagram, la stella del PSG ha inoltre diffuso le immagini delle copertine della Standard Edition su PS5 e Ps4

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

A destare curiosità è soprattutto la scritta Hypermotion Technology in copertina. Non si conoscono ancora i particolari, ma stando a quanto detto da I Migliori di FIFA, si tratta di una tecnologia next-gen in grado di sfruttare l'intelligenza artificiale e il “machine learning” per offrire un realismo superiore. Electronic Arts ha infatti deciso di dire addio alle vecchie sessioni di "motion capture" con le quali immagazzinava i movimenti di pochi giocatori, per adottare invece una tecnica che permetterà di recepire informazioni analizzando i video delle partite reali. Tuttavia, l'Hypermotion Technology sarà una peculiarità di PS5 e Xbox Series X/S.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli