Fifa, UFFICIALE: 6 anni e 8 mesi di inibizione per Blatter e Valcke

·2 minuto per la lettura

Stangata per Jerome Valcke e Joseph Blatter dalla Camera giudicante del Comitato Etico della Fifa che ha condannato l'ex Presidente della FIFA e l'ex segretario generale a 6 anni e 8 mesi di inibizione.

IL COMUNICATO La camera giudicante del Comitato Etico della FIFA ha giudicato l'ex presidente Joseph S. Blatter e l'ex segretario generale Jérôme Valcke colpevoli di varie violazioni del Codice etico della FIFA (FCE).

Le indagini sui signori Blatter e Valcke hanno coperto vari ambiti, in particolare riguardo ai pagamenti di bonus in relazione alle competizioni FIFA che sono stati versati agli alti funzionari del board direttivo della FIFA. Oltre a questo varie decisioni ed estensioni dei contratti di lavoro, nonché il rimborso da parte della FIFA di spese legali private nel caso del signor Valcke.

Nelle sue decisioni, la camera giudicante ha stabilito che il signor Blatter aveva violato l'art. 15 (Dovere di lealtà), art. 19 (Conflitti di interesse) e art. 20 (Offerta e accettazione di doni o altri benefici) della FCE, mentre il Sig. Valcke ha violato l'art. 15 (Dovere di lealtà), art. 19 (Conflitti di interesse), art. 20 (Offerta e accettazione di doni o altri benefici) e art. 25 (Abuso di posizione) della FCE.

Nel calcolo delle sanzioni, la camera giudicante ha applicato il principio della lex mitior e l'art. 11 dell'edizione 2018 della FCE, che prevede un limite massimo alla sanzione applicabile. Di conseguenza, i signori Blatter e Valcke sono stati entrambi sanzionati con il divieto di tutte le attività legate al calcio (amministrative, sport o altro) sia a livello nazionale che internazionale per un periodo di 6 anni e 8 mesi. Inoltre, sia ai signori Blatter che a Valcke sono state inflitte ammende per un importo di 1.000.000 di franchi svizzeri.

Le decisioni motivate sono state notificate oggi ai signori Blatter e Valcke e sono state pubblicate anche su legal.fifa.com. Poiché i precedenti divieti di prendere parte a tutte le attività legate al calcio imposti ai signori Blatter e Valcke dal Comitato etico indipendente nel 2015 e nel 2016 non sono ancora stati eliminati, i divieti notificati oggi entreranno in vigore solo alla scadenza dei divieti precedenti (cioè l'8 ottobre 2021 e l'8 ottobre 2025, rispettivamente).