FIFAe Nations Cup 2021: le informazioni sul torneo

Andrea Gigante
·2 minuto per la lettura

Sarà Copenaghen a ospitare la FIFAe Nations Cup del 2021, il più importante torneo tra nazionali di FIFA. La kermesse si terrà dal 20 al 22 agosto, ma il percorso che porterà i diversi gamer in Danimarca inizia già a aprile, quando si inaugureranno le fasi eliminatorie.

Si tratta del torneo e-gaming con più partecipanti di sempre, visto che saranno ben 60 i paesi pronti a guadagnarsi il titolo di campione del mondo. Tuttavia, saranno solo 24 le squadre ad accedere alla fase finale. In quanto paese ospitante, i danesi possono godere di un posto di diritto nel tabellone, ma il 23 maggio, data di chiusura delle qualificazioni, conosceremo tutte le 24 nazioni partecipanti alla competizione. Ogni squadra convocherà 3 giocatori, in modo da permettere una sostituzione nelle diverse partite, che si giocheranno 2vs2. In palio ci sono ben 500mila dollari.

Nell'annunciare la sede del torneo, il direttore di eFootball and Gaming della FIFA, Christian Volk, ha dichiarato che: " Questo evento, riunirà persone da ogni angolo del globo, quindi l'emozione è enorme. Un posto nei libri di storia non è l'unica cosa che attende i vincitori, ma anche fama e riconoscimento da parte dei loro connazionali. Non vediamo l'ora di collaborare con la Federcalcio danese e EA SPORTS per la FIFAe Nations Cup".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La scelta di Copenaghen non è casuale: infatti Jakob Jensen, CEO della Federcalcio danese, rivela quanto FIFA si sia diffuso molto in Danimarca negli ultimi anni: "Non vediamo l'ora di ospitare uno dei più grandi tornei FIFAe al mondo, dove giocatori di livello mondiale, tra cui i nostri giocatori danesi creeranno l'azione, il dramma e l'entusiasmo. Gli eSport sono molto popolari in Danimarca e nel resto del mondo, dove continuano a crescere e svilupparsi. È senza dubbio un grande evento quello in arrivo a Copenaghen".

Anche Brent Koning, Group Director & Commissioner, EA SPORTS FIFA Competitive Gaming non sta più nella pelle: “Gli eSport di FIFA continuano a far crescere l'amore per questo sport e la FIFAe Nations Cup continuerà a farlo con questa divertente competizione internazionale ".

Nella prima edizione del torneo, tenutasi a Londra nel 2019, è stata la Francia a trionfare, dopo essersi imposta in finale sull'Argentina. Pertanto i francesi sono chiamati a difendere il titolo. Tuttavia in periodo di pandemia, la FIFA assicura che continuerà a monitorare la situazione sanitaria globale, con l'obiettivo di garantire l'incolumità dei partecipanti e del personale.

Segui 90min su Instagram.