Filippo Ganna: "Per fortuna sto bene"

"Sono ancora bloccato a casa causa positività al virus che mi ha fatto saltare gli Europei, ma per fortuna sto bene". A dirlo, in un’intervista concessa al ‘Messaggero Veneto’, è stato Filippo Ganna, una delle rivelazioni del 2020 del ciclismo. "E’ stata una stagione clamorosa - ha aggiunto il piemontese -: Mondiale a crono, debutto al Giro, maglia rosa indossata, quattro tappe vinte e Giro vinto dalla mia Ineos con Tao Geoghegan Hart: che altro chiedere?".