Filippo Inzaghi zittisce le "chiacchiere"

·1 minuto per la lettura

Il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi ha parlato alla vigilia del match con la Fiorentina: "Sarà un confronto in cui non dovremo snaturarci, facendo ciò che sappiamo fare. Siamo reduci da una partita che va dimenticata, ma credo che sia stata l'unica in stagione che abbiamo sbagliato sotto tutti i punti di vista. Ho ancora una notte per capire in che modo sono tornati i nazionali, questo mi permetterà di fare le scelte più opportune. Mi sembra che tutti stiano bene". "Leggo e sento chiacchiere inutili, ma penso che questa squadra sotto la mia gestione abbia sbagliato solo contro il Pescara e lo Spezia. Prima di fare processi, quindi, bisogna avere la giusta coerenza. Se il campionato finisse oggi, saremmo salvi, mentre leggendo i vari commenti è come se fossimo già retrocessi. Ci vuole maggiore equilibrio. Siamo consapevoli che la serie A è molto difficile, quindi dobbiamo tornare a fare le cose viste fino alla trasferta di Verona, facendo capire che quanto accaduto con lo Spezia sia stato solo un caso".