Filippo Pozzato si ritira

Sportal.it
"D'ora in avanti vorrei aiutare i giovani a crescere".

Filippo Pozzato si ritira

"D'ora in avanti vorrei aiutare i giovani a crescere".

Filippo Pozzato lascia il ciclismo. In una intervista alla Gazzetta dello Sport il corridore nato a Sandrigo, vincitore della Milano-Sanremo 2006 e di due tappe del Tour de France, ha annunciato l'addio alle corse: "Mi sarebbe piaciuto disputare la 20esima annata tra i professionisti, ma solamente in un contesto di alto livello dato che, per rendere al meglio, sono necessarie grandi motivazioni. Oggettivamente, correre nel 2018 in Cina, Corea e Marocco, non poteva essere il mio desiderio di corridore, nonostante si fossero rivelate belle esperienze".

"D'ora in avanti vorrei aiutare i giovani a crescere ed a sfruttare al massimo il loro talento, cosa che non sempre mi è riuscita - continua Pozzato -. Per ora abbiamo creato una squadra Continental, ma il mio sogno è un progetto più grande, in cui coinvolgere gli sponsor con idee innovative. In Italia c’è bisogno di una rispolverata nelle persone e nella mentalità. È inammissibile che in una Nazione come la nostra non ci siano squadre del Pro Tour. Sarebbe bello scoprire un nuovo grande talento, un novello Peter Sagan".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...