Finale di Coppa Italia aperta ai tifosi: concessa una deroga al coprifuoco

·1 minuto per la lettura

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, che si disputerà sul terreno del Mapei Stadium mercoledì 19 maggio, rappresenta un nuovo punto di partenza per la riapertura degli stadi ai tifosi. Come annunciato dalla Lega Serie A, 4300 persone (ossia l'equivalente del 20% della capienza totale dell'impianto sportivo) potranno assistere al match.

Coppa Italia | Alessandro Sabattini/Getty Images
Coppa Italia | Alessandro Sabattini/Getty Images

Superato anche il nodo coprifuoco. Siccome la partita inizierà alle ore 21, i tifosi sugli spalti sarebbero soggetti a violazioni delle norme anti Covid per non essere rientrati a casa entro le 22, come imposto dal Governo. Ebbene, è stata concessa una deroga per i tifosi nerazzurri e bianconeri, i quali avranno la possibilità di restare al Mapei Stadium fino al termine del match e fare rientro verso le proprie abitazioni dopo le dieci di sera.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli