Finalmente Sturaro: torna in gruppo, col Genoa dopo sette mesi

Il centrocampista è finalmente a disposizione di Thiago Motta e venerdì dovrebbe scendere in campo nell'amichevole contro il Monaco.
Il centrocampista è finalmente a disposizione di Thiago Motta e venerdì dovrebbe scendere in campo nell'amichevole contro il Monaco.

Sette mesi dopo il terribile infortunio che l'ha colpito ad aprile, Stefano Sturaro torna in gruppo. Il centrocampista del Genoa, fermo da aprile per una dstorsione capsulo-legamentosa al ginocchio e alla caviglia destra è infatti pronto per tornare a disposizione della squadra rossoblù.


Operato nella scorsa primavera per l'infortunio subito, Sturaro ha annunciato nella giornata odierna il ritorno in gruppo, stavolta agl ordini del nuovo tecnico Thiago Motta. Nella giornata di venerdì, senza la Serie A, che tornerà tra il 23 e il 24 novembre, potrà scedere comunque in campo, in amichevole.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La sfida contro il Monaco sarà infatti essenziale per far riprendere confidenza allo sfortunato centrocampista del Genoa, ovviamente non ancora al 100% e sicuramente in campo per una sola parte della gara prevista allo Stade Louis II alle 16:30.

Se le cose dovessero andare positivamente, allora Sturaro potrebbe tornare tra i convocati dopo diversi mesi. Il Genoa sfiderà la SPAl in quel di Ferrara nel posticipo previsto lunedì 25 novembre, gara in cui l'ex Juventus inizierebbe dalla panchina.

Tornato in gruppo, ci sarà una ripresa graduale per quanto riguarda i match ufficiali. Contro la SPAL il probabile primo passo, per poi provare ad essere titolare ad imprescindibile di Thiago Motta nel lungo periodo, in tutto il girone di ritorno che attende il Grifone.

Classe 1993, Sturaro è tornato al Genoa lo scorso 2019 dopo non essere mai sceso in campo con la maglia dello Sporting. Prima del trasferimento alla Juventus, squadra con cui ha vinto quattro Scudetti, si era messo in mostra proprio in Liguria. Ora spera di tornare al top in rossoblù, così magari da riconquistare la Nazionale.

Potrebbe interessarti anche...