Fiorentina-Chiesa, c'è l'appuntamento per il rinnovo

Nella Fiorentina protagonista di una prima parte di stagione in altalena, con il crollo di Cagliari a macchiare la bella ripresa dopo il pessimo inizio di campionato, sta venendo meno il rendimento di Federico Chiesa, che non riesce a trovare continuità a livello realizzativo e di prestazioni.

Sul futuro del talento viola pesa peraltro l’incertezza legata alla trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel giugno 2022. Non è un mistero che già la scorsa estate Chiesa aveva pensato a cambiare aria, lusingato dall’interessamento della Juventus. Il presidente Commisso ha bloccato tutto, ma il tempo stringe e allora ecco che è stato fissato il momento della stagione in cui trovarsi ad un tavolo. 

Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport' durante la sosta natalizia il ds viola Pradè verificherà se esistono le condizioni per allungare il contratto di Chiesa e se il giocatore sarà motivato a proseguire la propria avventura a Firenze.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...