Fiorentina, ipotesi scambio per arrivare al bomber

·1 minuto per la lettura

La Fiorentina è pronta ad investire già a gennaio per rinforzare il reparto offensivo e prepara uno scambio con la Lazio. E' una Fiorentina sempre più attiva in sede di mercato quella che prova a risollevare le sorti di una stagione storta, che la vede nei bassifondi della classifica nonostante le ambizioni di inizio stagione. Il club viola sta provando a potenziare il proprio reparto offensivo: oltre ai nomi già noti di Arkadiusz Milik (in uscita dal Napoli) e Krzysztof Piatek (attualmente all'Hertha Berlino) si aggiunge a sorpresa quello di Felipe Caicedo, attaccante ecuadoriano della Lazio. Secondo quanto riporta 'La Nazione', Caicedo piace anche a Prandelli e l'accordo si potrebbe trovare intorno per una cifra vicina ai 6 milioni di euro, nonostante le resistenze di Simone Inzaghi che, in vista della seconda parte di stagione, vorrebbe mantenerlo in rosa. Il quotidiano toscano ha inoltre aggiunto poi l'affare Caicedo potrebbe anche risolversi sotto forma di uno scambio (con conguaglio a favore dei viola): la Fiorentina infatti, sarebbe disposta a cedere Alfred Duncan, sempre più ai margini del progetto tecnico nonostante l'investimento estivo pari a 15 milioni di euro.