Fiorentina, Juric balza in pole position: ecco perché è in vantaggio su Gattuso e De Zerbi

Iacopo Nathan
·1 minuto per la lettura

La Fiorentina ha iniziato, sottotraccia, a muovere i primi passi per il futuro, contattando e allacciando i rapporti con tanti allenatori. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, i nomi più caldi per il futuro viola sono tre Juric, De Zerbi e Gattuso ed in questo momento il tecnico del Verona sembra essere decisamente in vantaggio sugli altri. Dopo essere stato davvero vicino a sedere sulla panchina viola la scorsa estate, l’ex giocatore e allenatore del Genoa, è il più disponibile ad iniziare una nuova avventura in viola sapendo di essere il preferito di Daniele Pradè, che da sempre ha spinto per il croato.

RIFIUTI – Per De Zerbi e Gattuso, invece, la situazione è diversa, poiché i contatti ci sono stati, ma entrambi hanno preferito declinare per lo stesso motivo. I due tecnici avrebbero accettato più che volentieri l’avventura di Firenze, ma vorrebbero un profondo restyling della rosa, una vera e propria rifondazione, che per il momento non è nei piani della società. Non trovandosi d’accordo su questo punto, entrambi i tecnici hanno declinato l’offerta, lasciando effettivamente in corsa il solo Ivan Juric. Aspettando la salvezza, il tecnico del Verona sembra già proiettato sulla panchina viola.