Fiorentina, in pole c'è Di Francesco: incontro con Corvino

Delvecchio, compagno di Di Francesco alla Roma dal 1997 al 2001, non usa giri di parole: "Non mi convince, serve un allenatore che dia di più".

Ormai è chiaro come la storia d'amore tra Paulo Sousa e la Fiorentina sia al capolinea. Al termine della stagione l'allenatore portoghese lascerà la Viola, forse per sbarcare in Bundesliga, e quindi la piazza di Firenze avrà bisogno di un nuovo allenatore. 

Secondo quanto riportato da 'FirenzeViola.iT', c'è stato un incontro segreto tra Eusebio Di Francesco e Pantaleo Corvino. Il direttore dell'area tecnica della Fiorentina vuole infatti l'attuale allenatore del Sassuolo come prossimo tecnico, o quanto meno è uno tra i grandi candidati per il futuro. 

A Di Francesco la piazza della Fiorentina piacerebbe e non poco, ma prima ci sarebbe da chiarire la situazione del Sassuolo. Più volte l'ex giocatore della Roma ha detto che prima di tutto dovrà parlare in chiarezza con Carnevali e tutta la dirigenza del Sassuolo. 

L'accordo tra le due parti è che l'allenatore può partire in caso di offerta da parte di una grande squadra, e la Fiorentina rappresenterebbe l'occasione ideale per il salto in avanti della carriera. Adesso gli incontri proseguiranno fino al termine della stagione, ma già una prima conversazione tra Corvino e Di Francesco c'è stata. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità