Fiorentina, spunta un clausola rescissoria per Italiano. E il Napoli torna alla finestra

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Come se non fosse già bastata la sconfitta di ieri contro la Salernitana per far sprofondare nell’incertezza Firenze e la Fiorentina, quest’oggi è arrivata un’ulteriore notizia che potrebbe cambiare il destino del club gigliato. Nell’edizione odierna di Tgr Rai Toscana è emerso che all’interno del contratto che lega Vincenzo Italiano alla Viola ci sarebbe una postilla che potrebbe ribaltare la situazione: si tratterebbe di una particolare clausola rescissoria che il tecnico potrà utilizzare, in un determinato periodo dell’estate, per liberarsi ed eventualmente legarsi ad un'altra squadra. Entrando più nei particolari il tecnico di Karlsruhe si sarebbe riservato la possibilità di liberarsi a fine stagione: nei primi giorni di giugno, dall'1 al 15, Italiano ha la possibilità di comunicare la sua scelta al club e di liberarsi. Finita qui? No. La Fiorentina per tutelarsi ha comunque specificato nel contratto che per svincolarsi il tecnico dovrà comunque presentare alla Fiorentina l’offerta di una società pari a 10 milioni di euro, pagabile in una sola trance.

Intanto si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero il Napoli di De Laurentiis nuovamente interessato al tecnico gigliato. I rapporti con Luciano Spalletti non sembrano più idilliaci come un tempo, soprattutto dopo l'ultimo mese della squadra azzurra e conoscendo il presidente partenopeo è possibile attendersi di tutto: Italiano era finito nel mirino del Napoli già ai tempi dello Spezia, e visti i magnifici risultati di questa stagione con la Fiorentina è possibile che, in caso di una prematura separazione con Spalletti, gli azzurri tentino l'affondo per il tecnico gigliato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli