Fiorentina, strada segnata per il bomber a gennaio

·1 minuto per la lettura

La Fiorentina tornerà obbligatoriamente sul mercato a gennaio alla ricerca di un bomber in grado di garantire un bottino di gol adeguato. Il nome numero uno sulla lista di Commisso, Barone e Pradé è quello di Krzysztof Piatek. Secondo quanto scrive la Nazione, il club viola sta per riallacciare i contatti con l'Hertha Berlino: l'obiettivo è soddisfare la richiesta del club tedesco (18 milioni di euro) con i soldi che arriveranno dalla cessione dell'attaccante Pedro. Il Flamengo continua ad avere il diritto di prelazione sul giocatore ma sulle tracce della punta ci sono società di prima fascia del campionato portoghese, pronte ad arrivare alla cifra richiesta dai gigliati. L'arrivo di soldi cash potrebbe sbloccare finalmente l'operazione bomber e permettere alla Fiorentina di prelevare Piatek.