Fiorentina, tegola Ribery: lesione al legamento della caviglia

L'allarme Ribéry per la Fiorentina potrebbe durare meno del previsto: il francese potrebbe rientrare già a metà dicembre.
L'allarme Ribéry per la Fiorentina potrebbe durare meno del previsto: il francese potrebbe rientrare già a metà dicembre.

Non solo le tre sconfitte consecutive ed una profonda crisi di risultati, la Fiorentina si ritrova a fare i conti con un altro importante problema: l’infortunio occorso a Franck Ribery.

Il fuoriclasse francese si è infortunato nel corso del match perso sabato sera al Franchi contro il Lecce, nei minuti finali della prima frazione a seguito di uno scontro di gioco con Tachtsidis e non sarà a disposizione di Vincenzo Montella per alcune settimane.

Gli esami ai quali Ribery è stato sottoposto nel corso della mattinata di domenica, hanno evidenziato un problema al legamento collaterale mediale della caviglia. A confermarlo è stata la stessa Fiorentina attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale.

“Il calciatore è stato sottoposto nel corso della mattinata odierna ad accertamenti diagnostici a seguito del trauma distorsivo contusivo occorso durante il primo tempo della gara di ieri. Gli esami effettuati hanno evidenziato una lesione di primo/secondo grado a carico del legamento collaterale mediale della caviglia destra.  

Il calciatore ha già iniziato il protocollo terapeutico e le sue condizioni verrano rivalutate nei prossimi giorni”.

Il club gigliato non ha reso noti i tempi di recupero, ma il 2019 di Ribery dovrebbe già essersi virtualmente chiuso qui.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...