Fiorentina a tutto spiano contro gli arbitri: "Ogni volta che ci giochiamo qualcosa..."

Milan e Fiorentina sono ancora alla ricerca di un'intesa definitiva per Kalinic. L'attaccante intanto non si allena e viene sanzionato dal suo club.

La sconfitta interna rimediata sabato scorso contro l'Empoli ha praticamente compromesso la corsa della Fiorentina ad un posto in Europa League. Ad essere sotto i riflettori è però l'arbitraggio di Mazzoleni, sul quale si è espresso il presidente viola Cognigni.

Questo il suo commento ai taccuini della Gazzetta dello Sport. "Siamo stanchi, sono anni che ogni volta che arrivamo a giocarci un qualche traguardo nel finale ci sono degli episodi arbitrali a nostro svantaggio. Alcuni arbitri con noi sembrano particolarmente sfortunati, mi sembra che siamo andati oltre il limite. La nostra eleganza non deve più essere scambiata per debolezza".

Il futuro viola sembra sarà senza Sousa, nonostante questo la proprietà ha tutte le intenzione di migliorare l'attuale situazione. "Fa bene Sousa a dire che di queste faccende deve occuparsene la società, il suo compito è quello di far giocare come si deve la squadra e portarla se possibile alla vittoria. Per il futuro c'è necessità di adottare una diversa strategia, ma siamo ambiziosi. Non vogliamo rinunciare a vincere".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità