Fiorentina-Udinese 1-0: lampo Milenkovic e bianconeri ko, Montella sogna l'Europa

Alessio Eremita

La domenica di Serie A si apre con la sfida dell'ora di pranzo tra Fiorentina e Udinese. Al Franchi sono in palio tre punti che garantirebbero di arrivare alla sosta con una situazione di classifica più tranquilla. Montella schiera un 3-5-2 con Chiesa e Ribery terminali offensivi, Tudor risponde con un modulo speculare, gli attaccanti sono Okaka e Nestorovski.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Gaetano Castrovilli,Rodrigo De Paul
Gaetano Castrovilli,Rodrigo De Paul

Bisogna attendere il 24' per assistere alla prima vera occasione del match. Ad accendere la Fiorentina è lo strappo di Chiesa che entra in area, difende e scarica il pallone sui piedi di Castrovilli, la cui conclusione non inquadra lo specchio della porta. Al 28' ci prova anche capitan Pezzella, ma il suo colpo di testa è schiacciato verso il terreno e si spegne alto sopra la traversa, vanificando una clamorosa occasione. L'Udinese reagisce al 34' grazie a un calcio piazzato: Nestorovski si fa largo tra le maglie viola e beffa Dragowski in girata, l'arbitro Prontera però annulla il gol bianconero per un tocco di mano di Opoku. Si chiude così il primo tempo.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic

La ripresa comincia sulla falsa riga della frazione precedente. La Fiorentina sale in cattedra e dimostra di volere fortemente la vittoria. Al 57' Ribery tenta la fortuna direttamente su punizione, cercando il palo di Musso: palla fuori di pochissimo. Il nervosismo cresce in campo e in panchina. Al 62' Tudor protesta furiosamente con il direttore di gara per un fallo fischiato ai danni di Castrovilli, reazione eccessiva che viene immediatamente punita con il cartellino rosso. L'Udinese perde la propria guida tecnica e si sfalda, permettendo alla Fiorentina di siglare la rete della vittoria. Calcio d'angolo dalla destra di Pulgar e colpo di testa di Milenkovic che beffa Musso. La risposta dei friulani con Lasagna, neutralizzato da Dragowski, è immediata, ma anche l'ultima della sfida. Al Franchi finisce 1-0: la Fiorentina conquista la seconda vittoria consecutiva e sale a 11 punti, lieve battuta d'arresto per l'Udinese che resta ferma a quota 7.




Fiorentina-Udinese 1-0: il tabellino


Marcatori: 72' Milenkovic (F).


Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli (81' Zurkowski), Badelj (63′ Benassi), Pulgar, Dalbert; Chiesa, Ribery (86' Ghezzal). A disp.: Terracciano, Cristoforo, Vlahovic, Venuti, Ceccherini, Boateng, Sottil, Terzic, Ranieri. All.: Montella.


Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen (85' ter Avest), Mandragora (78' Barak), Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Nestorovski (63′ Lasagna). A disp.: Pussetto, Nuytinck, Fofana, Teodorczyk, Sierralta, Nicolas, Walace, Perisan, De Maio. All.: Tudor.

Arbitro: Prontera di Bologna.




Ammoniti: Castrovilli (F), Opoku (U). Espulsi: Tudor (U).

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

Potrebbe interessarti anche...