Flamengo-Al Hilal 3-1: i brasiliani volano in finale nel Mondiale per Club

Il Flamengo supera 3-1 l’Al Hilal e stacca il pass per la finale del Mondiale per Club. Attenderà una tra Liverpool e Monterrey.
Il Flamengo supera 3-1 l’Al Hilal e stacca il pass per la finale del Mondiale per Club. Attenderà una tra Liverpool e Monterrey.

Il Mondiale per Club 2019 ha la sua prima finalista: come da pronostico, il Flamengo supera l’ostacolo Al Hilal e il prossimo 21 dicembre sfiderà a Doha nel match che sancirà quale squadra potrà fregarsi del titolo di campione del mondo, una tra Liverpool e Monterrey.

Partita più complicata del previsto quella del Khalifa International Stadium per i campioni del Sudamerica. Per buona parte del match infatti, gli uomini di Jorge Jesus sono stati chiamati ad inseguire, visto che a trovare, nemmeno troppo a sorpresa, il vantaggio al 18’ era stata la compagine saudita con Al Dawsari che, sfruttando al meglio un cross di Carillo, ha battuto Alves per il momentaneo 1-0.

Sotto di una rete, il Flamengo ha provato ad alzare il proprio baricentro alla ricerca del pareggio, Al Hilal però non solo si è difeso con buon ordine, ma ha avuto anche la capacità di rendersi spesso pericoloso in contropiede.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nella ripresa i brasiliani tornano in campo con un altro piglio e, dopo aver sfiorato in apertura il pareggio con Gabigol, trovano l’1-1 al 49’ con De Arrascaeta che, servito in area da Henrique, non ha problemi nel trafiggere Al Muaiouf.

Con la tranquillità del pareggio ritrovato, il Flamengo inizia a far valere la propria maggiore qualità tecnica e al 78’ trova anche la rete del sorpasso con Bruno Henrique che è bravo a sfruttare un cross perfetto di Rafinha e a realizzare di testa dil 2-1.

Quattro minuti più tardi l’episodio che manda in anticipo in archivio la pratica: palla in area di Henrique, Albulayhi nel tentativo di sventare la minaccia mette la palla nella propria rete per il 3-1.

Nel finale le cose si complicano ulteriormente per l’Al Hilal quando Carrillo, a causa di una brutta entrata su De Assascaeta, viene espulso lasciando i compagni in inferiorità numerica.

Il Flamengo dunque approda in finale e aspetta di conoscere il nome della sua rivale, ai sauditi resta solo la soddisfazione di un primo tempo giocato ad ottimi livelli.

Potrebbe interessarti anche...