Florentino Perez fa sognare il Real Madrid: 'Mbappé? A gennaio avremo novità'

·1 minuto per la lettura

Kylian Mbappé chiama, il Real Madrid risponde: "A gennaio ci saranno novità". L'attaccante francese ha spiegato a L'Equipe e a RMC Sport che se avesse lasciato il Paris Saint-Germain in estate lo avrebbe fatto solo per le merengues, il matrimonio potrebbe solo essere stato rimandato perché dal club madridista arriva un segnale importante.

L'APERTURA - Ospite della redazione di El Debate, il presidente del Real Florentino Perez ha confessato: "Speriamo che il primo gennaio tutto si risolva. Avremo novità". Il contratto di Mbappé con il PSG scadrà al termine della stagione, il 30 giugno 2022, e da gennaio quindi l'attaccante sarà libero di accordarsi con un'altra società. E il Real Madrid è saldamente in testa.

LA PRECISAZIONE - Lo stesso Florentino Perez ha voluto poi fornire una precisazione a RMC Sport: "Le mie parole sono state fraintese. Quello che ho detto è che dovremo aspettare il prossimo anno per avere delle novità, sempre nel rispetto del PSG con il quale abbiamo dei buoni rapporti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli