Florenzi saluta la Roma: è arrivato a Valencia per visite e firma

Goal.com
Prestito secco al Valencia e addio alla Roma: Florenzi lascia la sua squadra. All'alba è partito da Fiumicino alla volta della Spagna.
Prestito secco al Valencia e addio alla Roma: Florenzi lascia la sua squadra. All'alba è partito da Fiumicino alla volta della Spagna.

Soltanto un arrivederci, probabilmente, ma non per questo meno doloroso. Alessandro Florenzi lascia la Roma, la 'sua' Roma, per passare in prestito secco al Valencia per 6 mesi.


Chiusa la trattativa con il club iberico, il giocatore nella mattinata di giovedì è volato in Spagna per iniziare la sua nuova avventura.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Florenzi, che è partito dal terminal T1 di Fiumicino poco dopo le 6.00 accompagnato dal suo agente Alessandro Lucci e da sua moglie, è già arrivato a Valencia e nelle prossime ore si sottoporrà alle visite mediche che precederanno la firma che lo legherà al club fino al prossimo 30 giugno.

Il giocatore, che è stato accolto da un folto numero di fotografi e giornalisti, non ha voluto rilasciare dichiarazioni e quelle che, almeno per il momento, sono le sue ultime parole da capitano giallorosso, restano quelle rilasciate nella giornata di mercoledì ai microfoni di Sky.

Non sono emotivamente pronto, parlerò quando sarà il momento. Basta, per favore, un po’ di rispetto. Cosa voglio dire ai tifosi? Tante cose…”

Sul trasferimento è intervenuto anche Alessandro Lucci, agente di Florenzi, che ha confermato che a gennaio parlerà nuovamente con la Roma.

“Alessandro sta bene. È tranquillo, è sereno. Le parole a volte non hanno grandi significati, dobbiamo pensare al presente e il presente indica che questa è la scelta migliore. Prestito secco? Sì, ma poi ne riparleremo con serenità e con calma. Adesso deve giocare e divertire. Un addio? No, è sempre un arrivederci nella vita”. 

Potrebbe interessarti anche...