Florenzi incensa Totti: "Roma nulla senza di lui, un lutto quando smetterà"

La Roma è in attesa della decisione di Totti se entrare nella dirigenza del club, come spalla di Monchi, o se propendere per una strada diversa.

"La Roma senza Totti non esiste". Parola di Alessandro Florenzi, tra gli ospiti della conferenza-stampa del 'Premio Città di Roma'. Il duttile centrocampista giallorosso, fermo ai box fino a fine stagione per la rottura del crociato, è stato tra gli atleti insigniti del riconoscimento.

"Sarà Francesco a decidere il suo destino - ha aggiunto Florenzi - Quando smetterà sarà come un lutto, ma farà sempre parte della Roma. Lui è la storia del club per quello che ha fatto in questi anni". Parole molto chiare, che omaggiano uno dei più grandi campioni della storia del calcio italiano.

Il futuro di Totti è ancora nebuloso e al momento non si può scartare nessuna possibilità: nè che il fuoriclasse continui a giocare - alla Roma (con cui è in scadenza a giugno, se dovesse rinnovare) o altrove - nè che possa appendere gli scarpini al chiodo.

Nel corso del suo intervento Florenzi ne ha approfittato per fare il punto sulle proprie condizioni fisiche, dopo i due interventi al crociato che ne hanno condizionato la stagione: "Sto meglio grazie al mio gruppo, i compagni mi hanno fatto sentire la loro vicinanza".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità