Fognini: "L'obiettivo resta il Masters"

Adx
Askanews

Roma, 24 set. (askanews) - "Una settimana che non dimentichero' mai: un premio per quello che ho costruito in 15 anni di carriera: e' un'esperienza che portero' dentro di me", cosi', in merito alla sua partecipazione alla Laver Cup, il numero uno del tennis italiano, Fabio Fognini, oggi a Genova come ospite di "Regolandia" all'ospedale G. Gaslini, un'iniziativa di educazione alle regole che si inserisce nel progetto "Sicurezza & Salute Insieme", siglato nel 2017 tra la Questura di Genova e la Direzione dell'Istituto. "Nadal e Federer? Sono ragazzi semplici che sanno stare in compagnia e si divertono tanto: ti mettono a loro agio ed e' una bella cosa considerato che sono la storia del nostro sport: sono unici da ogni punto di vista. E' un periodo non semplice per i motivi che tutti sanno, adesso cerco di stringere i denti in questo finale di stagione. L'ipotesi di operarmi c'e' ma non e' il momento di parlarne".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...