Follia a Lille: tifosi invadono il campo e aggrediscono i giocatori

Goal.com

La stagione del Lille, partita sotto la gestione Bielsa (successivamente esonerato), era partita sotto i migliori auspici. Le cose sono invece andate diversamente per la compagine francese, che in campionato al momento occupa la penultima posizione a quota 28 punti nonostante il cambio in panchina (l'attuale tecnico è Galtier).

Al termine del match di stasera, pareggiato per 1-1 contro il Montpellier, alcuni tifosi della squadra sono scesi sul terreno di gioco e prima che i giocatori rientrassero negli spogliatoi hanno cercato di aggredirli.

Lille Montpellier Ligue 1 10032018
Lille Montpellier Ligue 1 10032018

Tra coloro che sono stati in parte 'catturati' e che hanno dovuto subire qualche colpo c'è stato Nicolas Pepe (autore del goal dell'1-0). Il tutto è avvenuto sotto gli occhi del direttore sportivo Gerard Lopez e del presidente Marc Ingla.

Ci sono voluti molti minuti perchè la situazione, con i giocatori negli spogliatoi ed alcuni tifosi rimasti in campo, tornasse serena. Al termine del match ha parlato Yassine Benzia: "Comprendiamo lo stato d'animo dei tifosi, ma non possiamo accettare che i tifosi vengano attaccanti in questo modo, c'è un limite a tutto. Ero già negli spogliatoi ed alcuni giocatori, sia giovani che d'esperienza, sono rientrati molto spaventati".

Potrebbe interessarti anche...