Fonseca all’esordio con la Roma: “Voglio una squadra che attacca”

notizie.it
paulo-fonseca
paulo-fonseca

All’indomani del suo esordio alla guida della Roma, Paulo Fonseca racconta in conferenza stampa la sua idea di squadra per la stagione che sta per incominciare. Il tecnico portoghese si è infatti detto fiducioso della rosa che ha a disposizione quest’anno, esprimendo inoltre soddisfazione per la riconferma di alcuni giocatori come Dzeko. Fonseca ha poi ribadito la necessità per lui di uno stile di gioco molto offensivo che possa far ripartire la Roma.

Fonseca all’esordio con la Roma

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nella conferenza stampa prima della partita di domenica 25 agosto con il Genoa, Fonseca ha commentato i risultati ottenuti con la squadra durante questi primi mesi estivi: “Sono sicuro che la squadra sia cresciuta, si è evoluta positivamente. E’ evidente che abbiamo giocato contro avversari diversi, ma la squadra è pronta. Siamo solo all’inizio e c’è ancora molto da fare”.

Alla domanda se si senta una specie di Antonio Conte romanista, il tecnico ha poi commentato: “Non so, io credo in me stesso e nel mio modo di lavorare. Sono ambizioso. Siamo una squadra forte, lotteremo con tutti fino all’ultimo minuto, se tutto ciò si verificherà i risultati saranno una conseguenza. Vogliamo fare qualcosa di speciale”.

Il rinnovo di Dzeko

Fonseca ha in seguito espresso soddisfazione per il rinnovo dell’attaccante Edin Dzeko, del quale era incerta la permanenza alla Roma: “Sono molto contento, ma devo confessare che fin dal primo giorno ero fiducioso che sarebbe rimasto. Sono soddisfatto del suo rinnovo, le cose si sono sviluppate in modo positivo. Ripeto, ci ho sempre creduto. Per noi è molto importante”.

Lo stile di gioco

Il tecnico lusitano ci tiene inoltre a sottolineare l’importanza della sua impostazione di gioco molto offensiva, per la quale molti tifosi risultano preoccupati: ” Sullo stile di gioco dico che vincere non basta. Voglio una squadra che attacca, su questo punto non arretro. Ritengo che la squadra farà questo tipo di calcio, dobbiamo essere pronti a contrastare le situazioni di ripartenza. Voglio una squadra dominante, giocheremo spesso davanti all’area avversaria. La miglior difesa è il possesso palla”.

La partita col Genoa di domani

Nel finale della conferenza stampa, Fonseca ne approfitta infine per dare un suo personale commento del match che si giocherà domenica contro il Genoa all’Olimpico. L’allenatore ha infatti affermato: “Il Genoa è una squadra forte, abile nelle ripartenze. Sono convinto che domani faremo una buona gara, conosciamo bene il nostro avversario e abbiamo lavoro molto bene sulla parte tattica, la Roma è pronta per dare una risposta positiva. Sempre contro un avversario difficile”.

Potrebbe interessarti anche...