Formula 1 ancora su Sky Italia per le stagioni 2021 e 2022

Roberto Chinchero
motorsport.com

Sky Italia si è assicurata i diritti per trasmettere i Gran Premi di Formula 1 nel biennio 2021/2022.

L’annuncio è arrivato oggi, in concomitanza con la presentazione del palinsesto motoristico 2020, che si appresta a partire tra una settimana con il via del campionato Mondiale di Formula 1 in Austria.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Siamo felici di restare un punto di riferimento per tutti gli appassionati dei motori – ha commentato Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky Sport - Abbiamo attraversato un momento di emergenza sanitaria con la dovuta preoccupazione ma sempre guardando al futuro con ottimismo. Sky conferma di credere nella Formula 1, uno dei pilastri della nostra offerta sport, che vogliamo continuare a valorizzare e a raccontare con la passione di sempre, per amore della velocità e dei motori”.

Formula 1

Tra meno di una settimana scatterà la stagione 2020, la cui copertura sarà come da tradizione totale, comprendendo tutte le sessioni ‘live’ di prove e gara, compresi anche gli eventi di contorno.

Le telecronache dei GP potranno contare su una nuova base high tech: si tratta della riproduzione di un avveniristico muretto box che avrà la funzione di “cabina di controllo”, da dove Carlo Vanzini e Marc Gené racconteranno e spiegheranno i fatti.

Il filo diretto con la pista sarà garantito dall’inviata Mara Sangiorgio. Uno studio super tecnologico, con la possibilità di sfruttare la realtà aumentata come strumento di semplificazione delle analisi tecniche, sarà la base dei pre e post GP e di tutti gli approfondimenti del weekend di gara.

Inoltre, la presentazione dei Gran Premi diventerà ancora più coinvolgente: da quest’anno Sky Sport F1 utilizzerà uno degli strumenti tecnologici più all’avanguardia del mondo, il simulatore Dallara.

MotoGP

Anche le telecronache della MotoGP potranno contare su una postazione super tecnologica e innovativa, una Virtual pitlane con tutti i dati possibili per raccontare e seguire l’attività in pista.

Le analisi tecniche saranno sempre più accurate, semplici e accessibili grazie alla Sky Sport Bike, una vera MotoGP nel grande studio pre e post gara con approfondimenti, punto di riferimento e di incontro per piloti, tecnici e opinionisti.

La moto all’interno dello studio avrà come sempre l’obiettivo di rendere più immediate le spiegazioni tecniche. Ci sarà anche la Race Room, un ulteriore spazio attrezzato e interconnesso con lo studio e con la Virtual Pitlane, con tanti ospiti che avranno anche la possibilità di intervenire in telecronaca.

Maggiore Interattività

Per F1 e MotoGP sono state annunciate anche nuove modalità di fruizione dell’interattività, più semplice e funzionale. Da questa stagione sarà infatti possibile, grazie al menù laterale, accedere ai contenuti di approfondimento senza interrompere la visione del canale principale.

Per la Formula 1 durante le qualifiche ci sarà la possibilità di accedere al Race Control (4 schermate in 1 per seguire la gara: schermata principale, On Board Mix, Tempi e Race Tracker), mentre per la gara - oltre al Race Control - ci sarà anche l’On Board Sky.

Per la MotoGP ci sarà la possibilità di accedere all’On Board Mix (per seguire ogni giro dal punto di vista del pilota) durante le qualifiche della top class, mentre in gara sono disponibili la Fly View (per seguire tutti i giri di pista dall’elicottero), l’On Board Mix, il Testa a Testa (per confrontare le prestazioni di tre piloti a scelta in tempo reale), i Tempi e la novità dello Split Screen su Sky Q.

Offerta motori completa

I canali Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP daranno spazio anche ad altre serie oltre a quelle ‘regine’ delle due e quattro ruote. Sarà garantita la copertura dei campionati di Formula 2, Formula 3, Ferrari Challenge e Porsche SuperCup, oltre a quelli di Moto2, Moto3, MotoE, CEV, CIV e Rookies Cup.

Ci sarà poi l’integrazione dei canali Eurosport: per le quattro ruote, in arrivo il FIA WEC, il Mondiale Endurance con la 24 Ore di Le Mans in diretta integrale; il WTCR World Touring Car Cup e la Formula E. Per il motociclismo, tutte le gare del FIM Mondiale Endurance, la Formula EWC, la Superstock con la celebre 8 Ore di Suzuka e la British Superbike. E ancora, i campionati mondiali di Motocross MX2 e MXGP.

Potrebbe interessarti anche...