Formula 1, doppietta Mercedes in Brasile: vince Russell, terzo Sainz

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 nov. (askanews) - E' doppietta Mercedes a Interlagos per il Gp del Brasile, penultima prova del Mondiale di F1. Gara solidissima di Russell alla prima vittoria in carriera. Chiude con 1.5 secondi su Hamilton e 2.5 su un ottimo Sainz. Quarta piazza per Charles Leclerc che ad un certo punto della gara si è trovato a ripartire dal fondo per un contatto in partenza. Poi Alonso, Verstappen, Perez, Ocon e Bottas. Fuori nei contatti del primo giro Magnussen, Ricciardo e Norris. Ultima doppietta Mercedes nel GP Portogallo a Portimao del 2 maggio 2021: sono passati 560 giorni da allora.

Russell parte benissimo e tiene a bada Hamilton e Verstappen, Norris invece brucia Leclerc. La gara si ferma subito, perché nemmeno dopo un giro entra la Safety Car. Ricciardo tampona Magnussen. Sono fuori tutti e due. L'australiano è colpevole e finisce a muro. La Safety torna ai box quando termina il 6 giro e la ripartenza è con il botto. Verstappen passa Hamilton, contatto. La penalità è di Verstappen, che precipita in 17esima posizione, l'inglese da 2° a 9°. Russell così scappa. Leclerc va a muro, riparte dal fondo e comincia la rimonta. Norris si ferma. Altra Virtual Safety car. Sainz alla fine supera Perez, Verstappen in un unico colpo passa Ocon e Bottas. Leclerc sul rettilineo infila Perez ed è quarto, punti importanti per la lotta per la seconda posizione del Mondiale Piloti.