Formula E: posticipato l'E-Prix di Sanya per il Coronavirus

Alex Kalinauckas
motorsport.com

La gara, che si sarebbe dovuta svolgere il 21 marzo, è stat messa in dubbio dallo sviluppo della situazione nelle ultime settimane, in particolare dopo che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato d'emergenza per la salute pubblica.

La Formula E non ha proposto una data alternativa per la gara sull'isola di Hainan in questa fase, in quanto sta ancora studiando alcune potenziali date, qualora la situazione dovesse migliorare, spiega il comunicato che ufficializza il rinvio.

La dichiarazione completa recita: "In vista della continua diffusione del Coronavirus e, dopo una stretta consultazione con i dipartimenti competenti della provincia di Hainan e del governo municipale di Sanya, la Formula E insieme alla FIA, la Federazione degli sport automobilistici e motociclistici della Repubblica Popolare Cinese ed il partner Enova Holdings hanno deciso congiuntamente di non correre a Sanya nella data prevista per il 21 marzo 2020".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Considerati gli attuali problemi di salute e con l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato il Coronavirus un'emergenza internazionale, la Formula E ha adottato le misure necessarie per garantire la salute e la sicurezza personale dei partecipanti al campionato e degli spettatori, che è sempre una priorità".

"Stiamo lavorando a stretto contatto con il nostro partner regionale e le autorità locali della provincia di Hainan e del governo municipale di Sanya, per continuare a monitorare gli sviluppi della situazione".

"Tutte le parti in causa impiegheranno il tempo necessario per studiare la fattibilità di potenziali date alternative qualora la situazione dovesse migliorare".

Resta inteso che la possibilità di annullare del tutto la gara di Sanya rimane sul tavolo se la situazione del Coronavirus non dovesse migliorare.

In tal caso, è probabile che la Formula E possa aggiungere una gara in Europa o che possa ripristinare una doppia gara a New York, come già avvenuto anche in passato.

Per il momento non ci sono invece ulteriori aggiornamenti per quanto riguarda il Gran Premio di Cina di Formula 1, che rimane fissato per il 19 aprile.

Potrebbe interessarti anche...