Francesco Cozza torna tra i professionisti: la sua Sicula Leonzio è in Lega Pro

Francesco Cozza torna tra i professionisti. Ieri, l'ex centrocampista di Reggina e Siena, ha potuto festeggiare la promozione in Lega Pro della sua Sicula Leonzio, squadra della quale è alla guida dallo scorso novembre.

Il club siciliano, nonostante la sconfitta rimediata mercoledì sul campo del Rende, ha ieri festeggiato 'da spettatore' la vittoria del campionato, complice l'inatteso ko interno della Cavese, unica compagine ancora in grado di ambire al primo posto.

La promozione in Lega Pro è così diventata matematica "sul divano" e a Lentini, provincia di Siracusa, è subito iniziata la festa. L'ultima avventura in Serie C del club risale infatti al 1993-94, vale a dire più di 20 anni fa.

Sicula Leonzio

Cozza, chiamato a novembre a sostituire l'ex allenatore Catania, ha trascinato la sua squadra sfiorando anche il record di vittorie consecutive: 15 sono state infatti le gare vinte dalla compagine bianconera prima del tonfo di mercoledì, soltanto l'Inter nel 2006-2007 ha fatto meglio vincendo 17 gare di fila.

Si tratta della terza promozione consecutiva per il club bianconero che, da quando rilevato dal giovanissimo patron Giuseppe Leonardi, ha conquistato prima l'Eccellenza, poi la Serie D e adesso la Lega Pro.

Tra i giocatori più rappresentativi, oltre a capitan Giovanni Ricciardo, Francesco Cozza ha avuto a disposizione Edoardo Catinali, quasi 100 presenze in Serie B con le maglie di Ancona e Piacenza e Andrea D'Amico, 2 presenze in Serie A con il Catania nella stagione 2008-2009,  

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità