Francia, Kimpembe out. I campioni in carica continuano a perdere pezzi

Getty Images

Dopo Paul Pogba e N’Golo Kante anche Presnel Kimpembe deve dire addio al mondiale qatariota. Una brutta tegola per il ct dei transalpini, Didier Deschamps, preso tra due fuochi: da una parte difendersi dalle accuse di raccomandazioni piovutegli addosso sul caso Veretout, dall’altra l’ansia di riconfermare la prestazione vincente di Russia 2018 con una nazionale sempre più azzoppata.

La FFF, la Federcalcio transalpina, dopo un consulto con lo staff medico e lo stesso selezionatore Deschamps, ha preso la decisione di sostituire il giocatore del PSG, convocando Axel Disasi del Monaco. Deschamps, inoltre, avendo convocato 25 giocatori per il Qatar, cioè uno in meno dei possibili convocati, ha cambiato idea chiamando anche il 26° calciatore: si tratta di Marcus Thuram, che oggi raggiungerà il resto della squadra nel ritiro di Clairefontaine.

Marcus è il figlio di Lilian Thuram, ex difensore di Parma e Juventus, e campione del mondo ai Mondiali del 1998.