Frecciata Benitez: "In Inghilterra c'è rispetto, non come in certi posti"

Il Newcastle torna in Premier, Rafa Benitez si toglie qualche sassolino dalla scarpa: "In Inghilterra rispettano il lavoro e la professionalità...".

Il suo Newcastle è tornato in Premier League con due giornate di anticipo e dopo appena un anno di 'purgatorio' in Championship. Per Rafa Benitez è scoccata l'ora della rivincita e l'allenatore spagnolo ne approfitta alla grande.

Intervenuto ai microfoni di 'Cadena Ser', Benitez indirizza una frecciata ad un destinatario non meglio identificato, anche se i media iberici sono certi che sia il Real Madrid, ex squadra di Rafa, il bersaglio dei suoi strali.

"Qui sì che ti valorizzano, non ci sono politica o cose strane dietro. In Inghilterra rispettano la professionalità e il lavoro, non come in certi posti", la dichiarazione al veleno di Benitez, ospite della trasmissione radiofonica 'El Larguero'.

Il 57enne tecnico non si è lasciato bene col Real e pure col Napoli il divorzio ha lasciato qualche strascico, almeno a giudicare da alcune dichiarazioni non proprio benevole di De Laurentiis nei suoi confronti. Intanto nemmeno la sua permanenza al Newcastle sembra certa.

"Non si sa mai, questo è il calcio", ha dichiarato Benitez che, per rimanere, vuole una rosa attrezzata per fare bella figura in Premier: "E' diversa (rispetto alla Championship, ndr), si deve cambiare la squadra". Rimane da capire se la società vorrà assecondarne i desideri.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità