Fred Karsdorp: "Rick aveva accettato il Genoa. Ma la Roma lo ha convinto"

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Rick Karsdorp è una delle liete sorprese della Roma 2020/21. Il terzino olandese ha sovvertito ogni pronostico e, da partente certo, si è rivelato indispensabile per il tecnico Paulo Fonseca. Una dinamica che il padre Fred già conosceva, come rivelato ai microfoni del de Volkskrant.

Rick Karsdorp | Soccrates Images/Getty Images
Rick Karsdorp | Soccrates Images/Getty Images

"Aveva terribilmente paura di tornare alla Roma. Stavamo trattando con Atalanta e Genoa. Con il Genoa avevamo quasi chiuso. Poi Rick ha parlato con Fonseca, che aveva voglia di averlo in squadra. Alla fine è rimasto, anche perché non voleva mollare. È stata una sua scelta. Ha rivisto un futuro alla Roma, anche grazie a una conversazione con i nuovi proprietari. E la Roma è ovviamente un club più grande del Genoa. Allo stadio? Non c’è posto neanche per un padre. Un grande peccato. Spesso ci sedevamo insieme sugli spalti quando lui non giocava. Ora che gioca, invece, nessuno può entrare”.

Segui 90min su Instagram