Friedkin: "Tifosi della Roma meravigliosi, spero di ripagarli"

Adx/Int2

Roma, 31 dic. (askanews) - "Non voglio illudere i tifosi, ma sono animato da grandi progetti: nel più breve tempo possibile regaleremo ai tifosi giallorossi il quarto scudetto che sognano dal 2001". Parlando con i propri consulenti, Dan Friedkin, il nuovo patron della Roma, non ha fatto mistero di puntare in alto.

"Eredito da James Pallotta una grande società calcistica - scrive il Messaggero di oggi - lui non ha avuto fortuna nonostante il grande impegno e la passione che ha profuso. Spero di essere assistito dalla sorte". E poi dimostra di aver già preso contatto con quella che sarà la sua nuova realtà: "I tifosi giallorossi sono meravigliosi, dedicano il loro cuore alla squadra, speriamo di ripagarli nel più breve tempo possibile. Da 19 anni la città è a digiuno di scudetti, voglio che possa tornare a gioire prima possibile".

Friedkin è entusiasta e si lascia andare a promesse importanti: "Voglio vincere non solo in Italia. La squadra giallorossa non ha mai vinto una Champions League, pur essendoci andata vicino, adesso è giunto il momento di vincerla e iscrivere il proprio nome in Europa. Chiedo di continuare a seguire in massa la squadra, a non far mancare il loro incoraggiamento, le soddisfazioni arriveranno". Parole che sono musica per una tifoseria a digiuno da undici anni, ovvero dall'ultima coppa Italia vinta nel 2008.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...