FUT Rising Stars - Gianluigi Donnarumma, un prodigio tra i pali del Milan

Cresciuto in famiglia a 'pane e calcio', sangue rossonero sin da bambino: Gianluigi Donnarumma, soprannominato ormai da tutti 'Gigio', è destinato a diventare una leggenda del calcio italiano. Il Milan ha trovato in casa propria un vero e proprio patrimonio: secondo molti già pronto a raccogliere anche l'eredità di Gigi Buffon in Nazionale.

Inizia a giocare a calcio nella squadra del suo paese, il 'Club Napoli', seguendo le orme del fratello più grande Antonio, attualmente tra i pali dell'Asteras Tripolis. Nel 2013 viene corteggiato dai talent scout di Inter e Milan, ma la scelta viene da sè: essendo tifosissimo rossonero sceglie immediatamente di giocare con la maglia del Diavolo, dove brucia le tappe ed in soli due anni passa dalla categoria Giovanissimi alla Primavera. A soli 15 anni viene convocato in prima squadra da Filippo Inzaghi: l'anno dopo, all'età record di 16 anni ed otto mesi, arriva l'esordio ufficiale in Serie A.

Sinisa Mihajlovic lo promuove titolare ai danni dell'esperto Diego Lopez, sotto lo sguardo perplesso di molti addetti ai lavori: da quel momento in poi il giovane 'Gigio' diventa un punto inamovibile del Milan. 

Gigio Donnarumma PS

La definitiva consacrazione arriva nell'attuale stagione sotto la guida Montella: il 27 Agosto 2016 arriva anche la prima convocazione in Nazionale, con la quale debutta a Bari in amichevole contro la Francia, subentrando proprio a capitan Buffon, di cui si candida a naturale erede. Donnaurmma diventa il più giovane portiere nella storia azzurra: è la prima tappa di quella che potrebbe diventare una carriera memorabile.

Fenomenale agilità ed esplosività nelle gambe, unite ad 1 metro e 96 centimetri di altezza: qualità che gli permettono di effettuare incredibili parate a terra ed in volo. Dotato di grande personalità, il classe '99 fornisce sicurezza al reparto difensivo mostrandosi affidabile anche sulle uscite alte. Già più volte decisivo in campionato e successivamente a Doha, dove il suo riflesso contro Dybala ha regalato una Supercoppa Italiana al Milan: la predisposizione nel parare i rigori lo rende già uno dei portieri più completi del panorama calcistico mondiale, unico tra i suoi coetanei.

Da leggenda a potenziale leggenda, l'investitura è già arrivata direttamente da Buffon: "Entri nel mondo dei grandi da grande quale sei. Hai tutte le qualità, morali e umane, per segnare un'epoca". Gigio ha già incantato il mondo intero, i tifosi rossoneri attendono solo il rinnovo: perchè a volte una firma può cambiare il destino di un club.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità