Futuro al Milan in bilico per Mandzukic: il croato ha poco più di 2 mesi di tempo per convincere i rossoneri

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Futuro al Milan tutt'altro che scontato per Mario Mandzukic. L'ex centravanti della Juventus, sbarcato in rossonero lo scorso mercato di gennaio, a pochi mesi dal termine della stagione non sa ancora che ne sarà di lui il prossimo anno.

Mario Mandzukic | Emilio Andreoli/Getty Images
Mario Mandzukic | Emilio Andreoli/Getty Images

Numeri alla mano da gennaio ad oggi il rendimento dell'attaccante croato è stato deludente con appena 5 presenze tra campionato ed Europa League e 0 gol segnati. A sua discolpa va detto che il rendimento di Mandzukic è stato condizionato da dei problemi muscolari ma appare abbastanza chiaro che i numeri messi insieme fino a qui dall'ex Juve non bastano per guadagnarsi la riconferma in vista della prossima stagione.

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport le ultime 9 gare rimaste in calendario saranno decisive per il suo futuro: Mandzukic di fatto ha poco più di 2 mesi per convincere il Milan a riconfermarlo. Vedremo se riuscirà o meno nella sua impresa: ricordiamo che il contratto del croato è in scadenza a fine stagione e prevede un rinnovo (non automatico) in caso di qualificazione in Champions League.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.