Futuro Gabigol, l'agente: "Se non gioca, prestito ad una big europea"

L'Inter torna al Dall'Ara per sfidare il Bologna: lo scorso febbrario i nerazzurri riuscirono ad imporsi grazie a l'unica rete italiana di Gabigol.

La prima stagione di Gabigol con la maglia dell'Inter non è stata di certo fortunata. All'attivo dell'attaccante nerazzurro, pagato quasi 30 milioni di euro la scorsa estate, appena 7 presenze in Serie A ed una in Coppa Italia, con un unico goal a corredo, realizzato in campionato sul campo del Bologna.

L'agente del brasiliano, Wagner Ribeiro, è intervenuto ai microfoni del portale 'FOXSports.com.br' per fare il punto sul futuro del suo assistito: "Sono tornato ieri dall'Italia, ho parlato con la dirigenza dell'Inter. Se non gioca, o meglio, se non ha la possibilità di giocare, non per forza da titolare, sarà girato in prestito ad un grande club europeo".

Sulle tracce di Gabigol si erano messe società come Atalanta e Sassuolo, ma le dichiarazioni di Ribeiro non lasciano spazio a dubbi. Se non sarà Inter, allora via libera ad una big d'Europa, dove il ragazzo possa trovare lo spazio che cerca.

Esclusa, invece, la possibilità di un ritorno in patria: "Non tornerà in Brasile", ha tagliato corto il procuratore dell'ex Santos. 21 anni ad agosto, Gabigol ha tanta voglia di mostrare a tutti le sue qualità.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità