Futuro Juventus: tanti rumors sul destino della dirigenza bianconera

Francesca D'Amato
·2 minuto per la lettura

Il campionato di Serie A sta giungendo al termine e per la Juventus è ora di tirare le somme. Il risultato di certo non è positivo per quella che una volta era "la squadra imbattibile". Il progetto Andrea Pirlo non è andato come la società si aspettava, e il prosieguo dell'allenatore è più che incerto. A ballare però, non è solo la panchina. Dopo il caos SuperLeague, sono tante le voci che circolano in merito al futuro della dirigenza della Vecchia Signora.

Juventus | Alessandro Sabattini/Getty Images
Juventus | Alessandro Sabattini/Getty Images

Nel futuro di Fabio Paratici e Federico Cherubini la parola "Juventus" sembra non essere scritta da nessuna parte. La firma per un papabile rinnovo dei due sembra essere lontana anni luce e la bufera che ha coinvolto Andrea Agnelli nelle ultime ore sta generando un certo disappunto. Dunque la "Fidanzata d'Italia" è alla ricerca di qualcuno che possa prendere le redini della situazione e tornare a gestire a modo la società.

Cristiano Giuntoli, Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images
Cristiano Giuntoli, Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images

All'inizio si è parlato di un possibile ritorno di David Trezeguet come dirigente sportivo e Alessandro Del Piero come vicepresidente al posto di Pavel Nedved. Poi è giunta voce in merito ad Alessandro Nasi, nel caso in cui l’attuale presidente venga destituito da John Elkann, mentre nel corpo dirigenziale è rimbalzato nuovamente il nome di Marcello Lippi. Sarebbe un eclatante ritorno in bianconero per il CT Campione del Mondo nel 2006. Ma non si fermano qui i rumors: c'è l'idea "Cristiano Giuntoli". L'attuale dirigente sportivo, che milita nel Napoli dal 2015, potrebbe lasciare a breve Aurelio De Laurentiis e la Vecchia Signora potrebbe essere una possibile destinazione.

Beppe Marotta | Valerio Pennicino/Getty Images
Beppe Marotta | Valerio Pennicino/Getty Images

Ed infine ultimo, ma non meno importante, il nome di Beppe Marotta è riecheggiato in quel di Vinovo. Come riporta calciomercato.com, il ritorno in bianconero del dirigente è possibile. Si tratterebbe di un Marotta BIS, ma ancora non ci sono stati contatti tra le parti. Bisogna prima risolvere le questioni legate all'Inter e parlare faccia a faccia con Zhang. Inoltre, un curioso retroscena, ha coinvolto proprio Beppe Marotta raccontato da TuttoSport. Secondo il quotidiano, proprio l'attuale amministratore delegato dell'Inter avrebbe avuto un incontro nell'ora di pranzo con Piero Ausilio: "Ieri i due hanno pranzato con Giampaolo Pazzini, che all’Inter ha giocato con alterne fortune per una stagione e mezza e che da non molto ha appeso le scarpe al chiodo. Chissà che non sia l’antipasto per una futura collaborazione, in un nuovo ruolo, con la società di Viale della Liberazione".

Segui 90min su Instagram per restare aggiornato sulla Serie A