Futuro Roma: Fonseca verso l'addio a fine stagione? Si va dritti verso Sarri

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

La Roma è ancora in ballo per i due obiettivi rimasti, vale a dire la qualificazione in Champions League centrando il (difficile) quarto posto in Serie A e la vittoria dell'Europa League (difficile anch'essa), che oltre al prestigio del trofeo garantirebbe anche un posto al sole nell'Europa che conta. Nonostante questo, però, si può già considerare conclusa l'avventura di Paulo Fonseca sulla panchina giallorossa.

Paulo Fonseca | Giuseppe Bellini/Getty Images
Paulo Fonseca | Giuseppe Bellini/Getty Images

Lo rivela Calciomercato.com, che spiega anche come il club di Dan Friedkin sia già al lavoro da tempo per il nome del nuovo allenatore: in pole è scattato Maurizio Sarri, già contattato un paio di mesi fa dopo la clamorosa eliminazione in Coppa Italia con lo Spezia. Il General Manager Tiago Pinto ha incontrato l'agente del tecnico di Figline Valdarno, Fali Ramadani: meeting giudicati molto positivi, tanto da far pensare che Sarri sia ormai il candidato numero uno per giugno.

Maurizio Sarri | Valerio Pennicino/Getty Images
Maurizio Sarri | Valerio Pennicino/Getty Images

Il toscano, a Roma, vorrebbe riproporre quel modello Napoli, grazie ad una rosa che gli piace e che, con qualche innesto, andrebbe benissimo per il suo 4-3-3. Resta ancora lo scoglio Juve, nel senso che Sarri è ancora legato da un contratto con i bianconeri che prevede anche una penale da 2,5 milioni di euro, che se non venisse pagata farebbe scattare il rinnovo di un altro anno a 7 milioni di ingaggio. Sarri, però, ha una voglia matta di tornare in pista, e i "no" a tre offerte (una della Fiorentina) sembrano spalancare le porte all'avventura nella Capitale.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.