Galbusera, l'ammissione di Valentino Rossi

Valentino Rossi ai microfoni di Speedweek ha rivelato un retroscena sulla scelta sofferta di cambiare il capo tecnico a fine 2020 (Munoz al posto di Silvano Galbusera), con l'obiettivo di rilanciarsi nel prossimo Mondiale, che potrebbe essere l'ultimo della sua carriera se non arriverà una decisa svolta.

"Avrei potuto cambiare fin dalla Thailandia il capo tecnico - ha confessato il Dottore -. Ma ho pensato che sarebbe stato meglio non fare le cose in fretta. Anche nell’interesse di Silvano. David parte da zero nella classe MotoGP, non ha molta esperienza. Ma durante i test invernali abbiamo abbastanza tempo per abituarci gli uni agli altri".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...