Galles e Svizzera non si fanno male: a Baku finisce 1-1, sorride l'Italia di Mancini

·1 minuto per la lettura

All'Olympic Stadium di Baku in campo Galles e Svizzera nel match valido per la 1ª giornata di Euro 2020. Tra le due squadre, inserite entrambe nel Gruppo A insieme a Italia e Turchia, finisce 1-1 al termine di 90' dall'alto tasso di agonismo. Dopo un primo tempo di studio, la gara si accende nella ripresa: a passare in vantaggio sono gli svizzeri grazie alla rete di Embolo, bravo a sfruttare l'ottimo cross di Shaqiri e a bucare Ward con un bel colpo di testa. Lo svantaggio sveglia però Bale e compagni che mettono sotto torchio gli avversari fino al goal del pareggio: è il 74' quando Moore anticipa di testa Schaar e batte Sommer con un terzo tempo potente e preciso.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

C'è spazio anche per la VAR, con il primo intervento importante all'interno della manifestazione: a 5' dal termine infatti, errore dell'assistente di gara che non si accorge dell'evidente fuorigioco dello svizzero Gavranovic, il cui goal è chiaramente in posizione irregolare. Rapido check e l'arbitro Turpin decide di annullare, con la sfida che si avvia alla conclusione. Un risultato che fa sorridere gli uomini di Roberto Mancini, ora al primo posto in solitaria nel girone.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su Euro 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli