Gallinari choc: pugno all'avversario e si frattura la mano

Adx/Int9

Roma, 31 lug. (askanews) - "Frattura della base del primo metacarpo della mano destra... purtroppo non sarò più con la Mia Nazionale chiedo scusa ai miei compagni e a tutti". Arrivano in nottata le scuse di Danilo Gallinari per il gesto choc compiuto dall'azzurro durante la partita con l'Olanda (66-57 per l'Italia) nel match d'avvicinamento agli Europei. Per lui un raptus di follia. Il campione italiano ha sferrato un pugno fortissimo all'olandese Kok dopo aver rimediato una gomitata al collo (entrambi espulsi). E nel farlo si è fratturato la base del primo metacarpo della mano destra: per lui 40 giorni di stop e addio Europeo. Al posto di Gallinari è stato convocato Diego Flaccadori. L'Italia porta a casa la Trentino Cup, ma la preparazione in vista dell'Europeo è solo all'inizio. Ora Datome e compagni si trasferiranno in Sardegna dove a Cagliari affronteranno nell'ordine Nigeria (due volte), Finlandia e Turchia.